iPad come secondo monitor del Mac grazie ad AirDisplay

25 maggio 2010 di Giuseppe Migliorino

Con AirDisplay potete trasformare il vostro iPad in un secondo monitor per Mac.

iPad e Mac devono essere collegati alla stessa rete wireless e poi, utilizzando l’apposito server su Mac, dalle impostazioni sarà possibile attivare l’iPad come monitor e sceglierne la posizione.

La cosa davvero interessante è che le applicazioni presenti sul “monitor” iPad possono essere utilizzate tramite touchscreen, e non solo con il mouse, in modo da averne una gestione davvero utile.

Air Display permette quindi di posizionare l’iPad accanto al computer, trascinare finestre dal computer all’iPad e interagire con le finestre del computer come da qualsiasi altro schermo. La frequenza di aggiornamento del cursore del mouse è di oltre 100 fotogrammi al secondo su una tipica rete Wi-Fi.

Air Display funziona in orientamento orizzontale o verticale . È sufficiente ruotare lo schermo per farlo riconfigurare automaticamente.

Air Display consente non solo l’estensione wireless dello schermo del portatile, ma funziona anche da periferica di immissione dati con tavoletta. È infatti possibile utilizzare le dita per disegnare direttamente sulla superficie dello schermo.

Funzioni principali:

  • Riempi lo schermo dell’iPad con le utility app tipo iChat, Mail, iCal e Calcolatrice.
  • Stupisci gli amici riproducendo filmati di tipo Flash sull’iPad!
  • Applicativi di progettazione grafica: Rendi Photoshop e Illustrator utilizzabili sul portatile posizionando le tavolozze sullo schermo dell’iPad.
  • Musicisti: Utilizzate l’iPad come superficie di controllo fondamentale per Strumenti Logic o Pro.
  • Programmatori: Utilizzate l’area aggiuntiva di visualizzazione per strumenti ausiliari di sviluppo come Consolle, Terminale e Debugger.
  • Professionisti commerciali: Spostate tutto il vostro iWork, le tavolozze di Office e le finestre di ispezione sull’iPad e lasciate che il documento riempia lo schermo.

Per utilizzare AirDisplay è necessario installare il server su Mac, disponibile gratuitamente a questo link.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.