iOS 5: come costringere iTunes Store e App Store a richiedervi la password del vostro account ad ogni vostro acquisto – Guida

13 ottobre 2011 di Lorenzo M. Pierini

Si tratta di una guida innanzitutto utile a chi ha bambini in casa che potrebbero mettere mano al nostro amato iPad ma soprattutto far male al vostro portafoglio. Questo è stato il caso illustrato da noi in questo articolo in cui dei genitori alquanto distratti si sono visti recapitare un conto a dir poco salato a causa degli acquisti indiscriminati da parte dei loro fanciulli attraverso l’utilizzo dell’In-App Purchase con il quale avevano comprato oggetti e potenziamenti per accrescere il loro villaggio dei Puffi. Quindi cosa è possibile fare per evitare certi spiacevoli inconvenienti? Vediamolo assieme!

 

Il problema principale al di fuori degli in-app purchase è dato dal fatto che sia iTunes Store che App Store nei 15 minuti successivi ad un nostro acquisto non richiedano alcuna password per altri download a pagamento. Fino ad oggi l’unica soluzione possibile era quella di disattivare gli Acquisti in-App agendo all’interno delle Restrizioni lasciando però la porta aperta per quanto riguarda il caso sopra proposto. Oggi, invece, grazie ad iOS 5 è possibile trovare una soluzione. Basterà infatti dirigersi in Impostazioni > Generali > Restrizioni e selezionare “Abilita Restrizioni” dopodiché inserire un codice d’accesso tenendolo bene a mente per poterlo così disattivare in futuro ed infine scegliere “Richiedi Password – Subito” consentendo in questo modo la richiesta della stessa ogni qualvolta cerchiate di effettuare un nuovo acquisto.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.