WritePad Italiano, applicazione per il riconoscimento della scrittura su iPad

31 agosto 2011 di Andrea Delvecchio

È da poco disponibile su App Store l’applicazione WritePad Italiano; ultima arrivata, dopo inglese, tedesco, francese e spagnolo, questa app professionale permette il riconoscimento della scrittura in italiano sia in stampatello che in corsivo.


WritePad consente di prendere appunti scrivendo sul display dell’iPad sia con uno stilo oppure semplicemente (anche se con meno precisione) con il dito. Il software di riconoscimento della scrittura si adatterà e imparerà lo stile di scrittura di chi lo sta usando migliorando quindi progressivamente le proprie prestazioni. È possibile scegliere di utilizzare semplici movimenti per selezionare, tagliare, copiare, incollare testo e per inserire caratteri speciali.
L’applicazione ha poi una funzione di correzione ortografica con dizionario personalizzato, un correttore automatico ed una funzione di abbreviazione che completa le parole e le frasi che vengono utilizzate più di frequente (previo inserimento nell’editor delle abbreviazioni).

All’inizio, la qualità del riconoscimento può dipendere dallo stile di chi scrive e da quanto risulta comodo scrivere sullo schermo dell’iPad con il dito; ma più l’app verrà utilizzata e più il software migliorerà le sue capacità di riconoscimento. Infine è possibile migliorare ulteriormente la qualità del riconoscimento modificando il dizionario utente e l’elenco delle parole del correttore automatico.
La funzione di abbreviazione offre un sistema semplice e rapido per inserire testo che si utilizza spesso ed eseguire comandi standard di modifica scrivendo il nome dell’abbreviazione e disegnandovi attorno un cerchio.

Con WritePad è possibile creare documenti di testo e conservarli nell’iPad. Il server HTTP integrato consentirà poi di scambiare i file tra iPad e iPhone collegati alla stessa rete WiFi, oppure di inviare file al Mac/PC utilizzando il browser. È anche possibile inviare e-mail direttamente da WritePad e utilizzare la funzione copia/incolla per trasferire testo tra WritePad ed altre applicazioni.
Per finire, si può utilizzare l’interfaccia integrata con il traduttore di Bing per convertire i documenti in altre lingue.

Riassumendo, queste sono le funzioni più importanti dell’applicazione:

  • Crea, visualizza e modifica i documenti di testo;
  • Utilizza il motore avanzato di riconoscimento della scrittura o la tastiera iPad per inserire testo sia in modalità landscape che portrait;
  • Seleziona, taglia, copia e incolla testo tra diversi file e tra diverse applicazioni;
  • Invia file di testo via e-mail o trasferisce i file da (a) un iPhone o iPad;
  • Correttore ortografico integrato oltre a correttore automatico, analizzatore di contesto e abbreviazioni;
  • Utilizza il file server HTTP integrato per scambiare file di testo tra il dispositivo e il computer;
  • Possibilità di tradurre i tuoi documenti in altre lingue utilizzando il supporto integrato per il traduttore Bing.


Se siete interessati, l’applicazione è disponibile su App Store (seguendo questo link) al prezzo di 7,99 euro.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.