Il meglio di Cydia: ecco l’elenco dei software indispensabili per iPad

03 maggio 2010 di Andrea Cervone

Se avete effettuato il  Jailbreak e state muovendo i primi passi all’interno dell’universo Cydia questo è l’articolo che fa per voi! All’interno, infatti, trovate la lista di tutte le utilites must-have al momento compatibili che vi permetteranno di sfruttare al meglio le potenzialità del nuovo iPad.

SBSettings

Sicuramente una delle applicazioni più utili presenti in Cydia. Grazie ad SBSettings potremo attivare e disattivare alcune funzioni del nostro iPad senza dover necessariamente uscire dall’applicazione in funzione ma, semplicemente, attivando la comoda interfaccia effettuando uno swipe sulla statusbar. In questo modo potrete disattivare l’utilizzo del GPS, delle connessioni 3G/EDGE e Wi-Fi, regolare la luminosità e mettere l’iPad in modalità aereo e tanto altro (grazie ai numerosi toggle aggiuntivi scaricabili da Cydia).

SBSettings è disponibile gratuitamente nella repo di BigBoss.

iFile

Una grande limitazione dell’iPad è sicuramente quella rappresentata dall’impossibilità di poter navigare tra le directory del dispositivo aprendo e modificando i files situati al suo interno: grazie ad iFile tutto ciò sarà possibile!

Un’altra importante funzione del programma, è quella di poter visualizzare i formati mov, mp4, m4v, mpv, 3gp, acc, amr, alac, wav, pcm, mp3. Sono supportati anche i PDF, con la funzione di poter passare ad una determinata pagina scrivendone il numero. Inoltre è possibile ricercare un singolo file tramite l’apposita barra.

L’applicazione è acquistabile al prezzo di 4.00$ dalla repository di BigBoss.

Backgrounder

Multitasking, un’altra tegola per l’iPad in attesa del firmware 4.0. Fortunatamente in Cydia è presente Backgrounder, una utility che permette di far girare in background le applicazioni presenti su iPad.

Una volta lanciata l’applicazione è sufficiente premere il tasto Home per alcuni secondi al fine di “ridurla ad iconca”. Backgrounder è disponibile gratuitamente in Cydia.

Backgrounder va affiancata a Pro Switcher. L’utility in questione permette di gestire al meglio le applicazioni che sono in esecuzione in background.

Categories

Organizzare le applicazioni in cartelle? E’ proprio questo il ruolo di Categories!

Grazie a questo utilissimo programma potremo infatti creare delle cartelle (scegliendo nome e il tipo di icona) nelle quali organizzare le nostre applicazioni in modo da non occupare un elevato numero di pagine sulla SpringBoard.

Categories è disponibile nella repo di BigBoss gratuitamente.

Inoltre con l’installazione di Categories SB (0.99$) l’applicazione sarà perfettamente integrata con la SpringBoard.

ATTENZIONE: l’attuale versione inserisce sulla Springboard delle icone di colore bianco quando creeiamo la cartella.

YourTube

Come ben sapete, non è possibile scaricare video da YouTube ma grazie a YourTube, aggiungeremo questa funzione all’applicazione nativa. L’integrazione è perfettetta: YourTube permette di scaricare video in alta definizione, usando una connessione Wi-Fi, e a risoluzione minore, se si utilizza una rete dati 3G.

YourTube costa 2.00$ e potete scaricarlo dalla repo di ModMyi. Un’alternativa gratuita, ma meno funzionale, è Mxtube.

3G Unrestrictor

Attualmente, in alcune applicazioni sono presenti alcune restrizioni di connessione: infatti, esse possono funzionare esclusivamente su rete Wi-Fi e, nel caso di Skype, questo rappresenta una notevole limitazione vista l’impossibilità di effettuare chiamate sfruttando al massimo la tecnologia VOIP.

Con 3G Unrestrictor, sarà sufficiente selezionare le applicazioni che vorremo “sbloccare” per poterle utilizzare anche su rete 3G.

Trovate 3G Unrestrictor nella repo di BigBoss e potete acquistarlo al prezzzo di 2.99$.

Segnaliamo anche la presenza del toggle per SBSettings di 3G Unrestrictor, che vi permetterà di disattivare ed attivare le restrizioni comodamente.

SafariDownload Manager

Un lacuna di Mobile Safari è sicuramente l’impossibilità di poter scaricare files di qualsiasi formato: SafariDownload Manager è un tweak che vi permetterà di scaricare tantissimi formati di files direttamente dal browser nativo, che potranno poi essere aperti e gestiti con iFile.

Anche per SDM esiste un toggle per SBSettings.

Potete acquistare al prezzo di 2$ SafariDownload Manager, dalla repo di BigBoss.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.