Come eseguire il jailbreak tethered su iPad 1 iOS 4.3.5

25 luglio 2011 di Giuseppe Migliorino

In questa guida vediamo come eseguire il jailbreak di iOS 4.3.5 su iPad di prima generazione.

Questa guida consente di avere un jailbreak tethered con iOS 4.3.5. Questo significa che in caso di riavvio o spegnimento del dispositivo, sarà necessario collegarlo al computer, avviare Redsn0w e selezionare la voce “just boot tethered right now” per sbloccarlo e utilizzarlo.

Prima di procedere assicurati di aver aggiornato a iOS 4.3.5. Nel caso tu parta da un iPad non jailbroken, allora puoi aggiornare tranquillamente da iOS 4.3.4 (o precedente) al nuovo firmware, se invece hai un dispositivo jailbroken devi ripristinare ad iOS 4.3.5 (alla fine del ripristino e del jailbreak puoi poi riprendere l’ultimo backup).

Ecco i passaggi da seguire:

1. Scarica iOS 4.3.5 e iOS 4.3.4 da questo link

2. Scarica Redsnow 0.9.8b4 per Windows o Mac. Assicurati anche di avere l’ultima versione di iTunes, la 10.4.

3. Lancia Redsn0w, clicca su Browse e seleziona il firmware 4.3.4 (NON il 4.3.5) scaricato al punto 1

4. Dopo che Redsn0w avrà riconosciuto il firmware, clicca su Nexrt

5. Ora seleziona la voce “Install Cydia” e clicca su Next

6. A questo punto devi mettere l’iPad in modalità DFU. Per prima cosa spegni l’iPad e clicca nuovamente su Next

7. Ora segui le informazioni a schermo:

  • tieni premuto il tasto di accensione per 5 secondi
  • senza rilasciare il tasto di accezione, premi il tasto home per 10 secondi
  • lascia il tasto di accensione e tieni premuto il tasto home per altri 15 secondi

8. Se la procedura va a buon fine, Redsn0w inizia la procedura di jailbreak, terminata la quale avrai un iPad  jailbroken.

 

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.