Al Niguarda di Milano l’iPad diventa una cartella clinica

27 novembre 2010 di Giuseppe Migliorino

E’ iniziata a Milano, presso l’ospedale Niguarda, la sperimentazione che prevede l’utilizzo di 5 iPad come cartelle cliniche.

La sperimentazione avrà la durata di 3 mesi e prevede l’uso di 5 iPad da affidare ad altrettanti medici, che avranno così la possibilità di usufruire del tablet Apple come vera e propria cartella clinica.

Grazie alla tecnologia i-Clinic usata sugli iPad in questione, il medico potrà leggere la cartella clinica di un paziente direttamente sul tablet, ma anche attingere ad altre informazioni, come immagini radiologiche e TAC.

Se tutto andrà bene, dopo la sperimentazione saranno forniti ben 70 iPad al personal medico.

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.