Come collegare un mouse all’iPad

07 Giugno 2019 di Giuseppe Migliorino

Con iPadOS è finalmente possibile collegare un mouse USB o Bluetooth all’iPad, sfruttando una funzione inserita nel menu accessibilità. Ecco come.

Prima di proseguire con la guida vera e propria è bene ricordare che questa funzione è stata attivata da Apple solo per motivi di accessibilità. L’azienda ha infatti specificato che l’utilizzo del mouse su iPad è stato pensato per categorie di utenti che hanno difficoltà motorie e non possono quindi sfruttare lo schermo touch. Ovviamente, è possibile sfruttare in pieno questa nuova funzione per avere un’alternativa al touchscreen, sia con mouse USB che Bluetooth.

Come collegare un mouse ad iPad

La prima cosa da fare è aggiornare iPad a iPadOS 13 o versioni successive. Una volta effettuato l’aggiornamento:

  1. Apri Impostazioni
  2. Seleziona Accessibiltà > Tocco > AssistiveTouch
  3. Clicca su Dispositivi di puntamento in basso

A questo punto non devi far altro che cliccare sul nome del mouse per confermare il collegamento. Per i mouse USB è necessario collegarli via cavo all’iPad utilizzando eventualmente un apposito adattatore (su USB-C o porta Lightning), mentre per i mouse Bluetooth è sufficiente accenderli e attenderne il rilevamento una volta entrati nel menu Dispositivi di puntamento.

A questo punto, potrai utilizzare il mouse per navigare su iPad e accedere a tutte le sue funzioni. Il puntatore è rappresentato da un grande cerchio.

Userete questa funzione?

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.