iPad OS: iPad supporta chiavette USB, Hard Disk esterni e schede SD

03 giugno 2019 di Nikolas Pitzolu

iPad OS porterà con se il supporto nativo per far si che si possa collegare una chiavetta USB e scambiare files da e verso il dispositivo, schede SD e Hard Disk esterni compresi.

Pensavate che Apple avesse messo un velo definitivo alla possibilità di collegare unità esterne ad iPad come supporti per scambiare files? Ebbene, ci voleva iPadOS per poterlo fare! Oggi, durante la WWDC 2019, è stata diffusa la novità che chiavette USB, memorie esterne come Schede SD e Hard Disk potranno essere collegati ad iPad e comunicare tra loro per scambiare, visualizzare e riprodurre files. Chiaramente ci saranno ancora delle limitazioni legate ai tipi di files ma Apple ha affermato che i files zip, ad esempio, potranno essere estratti direttamente da File.

Pensate ora alla possibilità di portare le foto sull’iPad semplicemente collegando un unità esterna e copiandone il contenuto, finalmente è realtà. Tutto questo passerà dall’App File (il “file manager” di iPad) che con l’occasione si è rinnovato andando ad aumentare le funzioni e la possibilità di condivisione con l’ecosistema tutto.

Ovviamente Apple non ci sta consegnando un “file manager” fatto e finito al livello degli altri concorrenti molto più “liberi” e ricchi di funzioni, ne tanto meno un iPad che può fare le veci di un MacBook. Vuole invece agevolare le operazioni che si possono effettuare in maniera frequente, uniformando il modo di eseguirle.

La funzionalità arriverà su tutti gli iPad compatibili con l’aggiornamento iPadOS e sarà l’inizio per una più rapida e libera condivisione tra dispositivi. Anche voi come noi avete gioito quando Apple ha annunciato finalmente la funziona tanto attesa?

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.