iPad mini 5, le prime recensioni dagli USA: “Nulla di rivoluzionario, ma è il miglior mini-tablet in commercio”

21 marzo 2019 di Giuseppe Migliorino

Dagli Stati Uniti arrivano le prime recensioni dell’iPad mini 5, il nuovo tablet che Apple ha presentato pochi giorni fa per aggiornare la linea dei suoi dispositivi da 7.9 pollici.

La maggior parte delle recensioni concorda nel dire che l’iPad mini è un ottimo aggiornamento per i fan dei tablet con display più piccoli. Questo dispositivo ha le stesse caratteristiche del nuovo iPad Air: processore A12 Bionic, fotocamera posteriore da 8 Mpx, fotocamera frontale da 7 Mpx, Touch ID, connettore Lightning, opzioni di archiviazione da 64 e 128 Giga, due speaker, jack per le cuffie, LTE di classe Gigabit per il modello Cellular, compatibilità con Apple Pencil e fino a 10 ore di autonomia. Le uniche differenze riguardano lo schermo più piccolo e la mancanza della compatibilità con Smart Keyboard.

Per The  Verge, il design dell’iPad mini è ormai molto vecchio:

Siamo di fronte allo stesso design esterno del vecchio modello, un design che ormai ha quasi sette anni. E’ praticamente impossibile notare le differenze con i modelli precedenti, visto che tutte le modifiche sono solo all’interno. Modifiche quantomeno scontate, visto il tempo che è trascorso dall’ultimo aggiornamento. E se l’iPad mini finalmente supporta la Apple Pencil, porta con sé tutti gli aspetti negativi della prima generazione.

Il nuovo dispositivo è ad esempio compatibile solo con la Pencil di prima generazione, e non con il modello rinnovato che funziona solo con gli ultimi iPad Pro. E quella penna non è mai stata un trionfo di design o usabilità, considerando che va ricaricata collegandola al connettore Lightning… una cosa che su iPad mini risulta ancora più ridicola.

Il display è molto bello, pur non avendo la frequenza di aggiornamento variabile ProMotion dell’iPad Pro per lo scorrimento fluido. Peccato per la fotocamera, che fa foto di medio livello.

Tante altre recensioni concludono dicendo che se si desidera un iPad più piccolo, il nuovo iPad mini offre comunque buone prestazioni ad un prezzo ragionevole. E vista la poca concorrenza dei tablet Android per questa tipologia di terminali, iPad mini rimane uno dei pochi modelli degni di considerazione per chi cerca tablet con display più piccoli.

Queste le opinioni di Wired:

Non mi sono innamorato del nuovo iPad mini, proprio come non avevo mai sentito il bisogno di comprarne uno prima. Ma potrei capire perché gli utenti potrebbero volerne uno. E’ meno pesante e più facile da portare di tutti gli altri tablet in commercio. Non è proprio tascabile, ma ci si avvicina molto. Io non riesco a tenerlo con una mano, ma sono convinto che alcune persone ci riescono. Il mini ti dà anche la sensazione di un tablet personale, cosa che altri dispositivi non fanno più. L’iPad mini 2019 non è un’effettiva novità, ma ha ancora il suo perché.

TechCrunch analizza i possibili utilizzi dell’iPad mini:

In linea di massima, l’iPad mini non è destinato al mercato dei consumatori, ma è ancora un prodotto interessante. L’iPad mini è estremamente popolare in ambito industriale, commerciale e medico. Dai grafici ai dati dei pazienti, passando dai report commerciali fino alle info da avere sotto mano in un cantiere, l’iPad mini offre la dimensione perfetta per questo tipo di clienti. E per Apple si tratta di una clientela business molto importanti, per questo un nuovo modello, seppur identico esteticamente, ha molto senso.

A livello di prestazioni, questo iPad mini è estremamente potente, lo schermo è ottimo e offre ottimi colori.

Le conclusioni di Fast Company:

E’ ancora un “vecchio” iPad mini con tasto Home e jack per le cuffie, ma dopo tanti anno il piccolo tablet di Apple ha finalmente le caratteristiche necessarie per qualificarsi come un iPad moderno.

Engadget:

Malgrado il design datato, il nuovo iPad mini è sicuramente il miglior “piccolo tablet” in circolazione. L’hardware è di tutto rispetto, e se la portabilità è una tua preoccupazione, allora non si può negare che questo mini possa essere la soluzione.

Mashable:

Semplicemente, non esiste un tablet potente quando il nuovo iPad mini con le stesse dimensioni. Si può acquistare un Kindle Fire da 7 pollici per 50 dollari, ma è inferiore da tanti punti di vista: qualità costruttiva, prestazioni, disponibilità delle app, archiviazione, display e tanto altro.

CNET:

Un iPad Mini con un processore più veloce e supporto per la Apple Pencil sta riempiendo un bisogno specifico che non tutti hanno o avranno. È come una vite di dimensioni specifiche o un particolare formato TV. Mentre Apple continua a dividere la sua linea di iPad in più varianti, il mini sembra molto meno essenziale che mai, in particolare perché gli schermi degli iPhone si spengono fino a sei pollici o più. Ma se hai bisogno di un iPad efficiente di queste dimensioni e non vuoi un iPhone più grande per il lavoro… beh, questo è quello che stai cercando.

Ecco alcune video review:

Ricordiamo i prezzi del nuovo iPad mini:

  • 64 GB Wi-Fi – 459€
  • 64 GB Wi-Fi + Cellular – 599€
  • 256 GB Wi-Fi – 629€
  • 256 GB Wi-Fi + Cellular – 769€
REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.