Adobe Lightroom CC si aggiorna con il supporto alle Siri Shortcuts

12 gennaio 2019 di Giuseppe Migliorino

Adobe ha aggiornato l’app Lightroom CC, introducendo il supporto alle Scorciatoie di Siri.

screen480x480

Con Lightroom per iPad, Adobe ha sostanzialmente abilitato i tablet per il ritocco remoto di files RAW di grosse dimensioni. Questo non solo aggiunge una nuova dimensione al workflow dei fotografi, ma li “libera” dai propri desktop e laptops. A tal fine, l’app utilizza la tecnologia Adobe “Smart Previews”. Grazie ad essa Lightroom 5 su Mac o PC genera immagini DNG partendo dai file RAW e le sincronizza con Lightroom.

Gli utenti poi potranno quindi modificare questi file più piccoli su iPad con il tipico strumento di Lightroom per i RAW e una volta terminate le regolazioni le modifiche verranno ri-sincronizzate sulla versione desktop. Qualunque tipo di regolazione apportata in Lightroom mobile verrà quindi applicata ai file RAW muniti di maggiore risoluzione.

Con questo update abbiamo il supporto per l’app Comandi rapidi. Lightroom è ora supportato direttamente nell’app Comandi rapidi di Apple che permette la creazione di una scelta rapida in cui le immagini vengono importate in Lightroom. È anche possibile decidere se applicare o meno uno dei predefiniti preimpostati al momento dell’importazione.

L’app è disponibile gratuitamente su App Store.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.