Nuovo iPad Pro: performance paragonabili al MacBook Pro 15” 2018 nei benchmark

01 novembre 2018 di Giuseppe La Terza

Una serie di benchmark sono apparsi su Geekbench, tutti riguardanti il nuovo iPad Pro e il suo nuovo chip octa-core A12X Bionic.

Il nuovo iPad Pro ha ottenuto punteggi single-core e multi-core rispettivamente di 5.025 e 18.106 punti basati su una media di due risultati benchmark, risultando l’iPad di gran lunga più veloce di sempre e paragonabile come prestazioni agli ultimi modelli MacBook Pro da 15 pollici con chip Intel Core i7.

Prestazioni in linea con il più recente MacBook Pro

Che il nuovo iPad Pro sia all’altezza delle prestazioni di un MacBook Pro da 15 pollici con un processore Core i7 da 2,6 GHz è davvero impressionante, ma lo è ancora di più se si considera che il tablet di Apple parte da un prezzo di 899€, mentre la configurazione di MacBook Pro in esame ha un prezzo di 3399€, sebbene con 512 GB di spazio di archiviazione.

Anche prendendo in esame il nuovo iPad Pro da 11 pollici con 512 GB di spazio di archiviazione, però, arriviamo a €1289, meno della metà rispetto al prezzo del MacBook Pro.

Durante l’evento di presentazione, Apple aveva affermato che il nuovo iPad Pro raggiungesse prestazioni multi-core fino al 90% più veloci rispetto ai modelli della generazione precedente, e i risultati di Geekbench sembrano confermare questa affermazione.

I risultati del benchmark indicano inoltre che i nuovi modelli di iPad Pro hanno 4 GB o 6 GB di RAM a seconda della configurazione. Su Twitter, il noto sviluppatore Steve Troughton-Smith ha affermato che i 6 GB di RAM sono presenti sono nella configurazione da 1 TB, mentre i 4 GB di RAM sono presenti nelle configurazioni da 64 GB, 256 GB e 512 GB.

Insomma con questo nuovo update l’iPad Pro può davvero rivaleggiare con i Mac di fascia più alta in termini di prestazioni, un fattore che Apple potrebbe prendere in considerazione per iniziare a utilizzare i propri chip della serie A basati su ARM anche in alcuni Mac.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.