Phil Schiller entusiasta dell’arrivo di Photoshop su iPad

15 ottobre 2018 di Giuseppe Migliorino

Il direttore marketing di Apple, Phil Schiller, è comparso a sorpresa alla conferenza MAX di Adobe, subito dopo l’annuncio dell’arrivo di Photoshop – quello vero – per iPad.

Come riportato poche ore fa, a breve su App Store sarà disponibile una versione completa, e del tutto simile alla variante desktop, di Photoshop. Una notizia molto attesa dagli utenti pro del mondo che lavorano nel mondo della fotografia e della grafica.

Queste le parole di Phil Schiller pronunciate subito dopo l’annuncio di questa novità:

In Apple, ci preoccupiamo profondamente dell’evoluzione dell’iPad come strumento essenziale per i lavori creativi. Ecco perché negli ultimi anni abbiamo creato la linea iPad Pro e abbiamo sviluppato tecnologie esclusive come i nostri chip della serie A, con versioni speciali di CPU e GPU ottimizzate per i professionisti.

Abbiamo realizzato display unici come il Retina da 12.9 pollici con tecnologia ProMotion e strumenti divertenti, accessibili e utili come Apple Pencil, che è forse una delle nostre tecnologie più avanzate. E Adobe lo ha riconosciuto fin dall’inizio.

Adobe ha compreso il potenziale dell’iPad Pro e i nostri team hanno lavorato insieme su una tecnologia straordinaria.

Gli annunci di oggi sono l’inizio di un nuovo mondo. La nuova versione di Photoshop per iPad si rivolge agli attuali utenti che utilizzano l’app su desktop, ma anche a una nuova generazione di creatori alla ricerca di un flusso di lavoro completamente mobile, sempre più semplice e intuitivo da utilizzare.

Steve ci ha mostrato l’idea che le persone con passione possono cambiare il mondo. Quelle persone significano molto per noi e pensiamo già da tempo a come Apple può supportare Adobe e tutti gli utenti in futuro.

Insieme a Photoshop per iPad, Adobe ha presentato anche Project Aero per la creazione di esperienze AR e Schiller ha ribadito che la realtà aumentata è “estremamente importante” per Apple: “Abbiamo una visione in cui pensiamo che la tecnologia AR avrà un impatto su tutte le nostre vite“.

Schiller ha anche ricevuto una maglia in regalo dal team Adobe.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.