Apple rilascia iOS 11.2 per tutti gli iPhone, iPad e iPod touch!

02 dicembre 2017 di Nicolò Cumerlato (@NicoCumerlato)
FEATURED

Apple ha rilasciato – un po’ a sorpresa – iOS 11.2 per tutti gli utenti. Questo rilascio arriva a sole poche ore dalla pubblicazione della Developer Beta 6 e c’è un motivo particolare per cui Apple ha scelto di rilasciare in modo così rapido questo aggiornamento.

iOS 11.2 iPad

iOS 11.2, infatti, corregge diversi bug e migliora le prestazioni generali dei dispositivi mobili di Apple, ma oltre a questo introduce anche Apple Pay Cash per inviare denaro ad altre persone tramite iMessage (attualmente non disponibile in Italia) e la ricarica wireless veloce su iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X. Il vero motivo di tutta questa “urgenza” (tra virgolette perché il rilascio dell’aggiornamento arriva dopo sei beta pubblicate nel corso di questi ultimi mesi) è stato sicuramente un nuovo bug nel calendario che riguardava proprio la giornata odierna, quindi il 2 dicembre.

Ecco il changelog completo diffuso da Apple:

  • iOS 11.2 introduce Apple Pay Cash per inviare, ricevere e richiedere somme di denaro con Apple Pay. Inoltre, l’aggiornamento include ulteriori miglioramenti e correzioni di errori.

Apple Pay Cash (disponibile solo negli Stati Uniti)

  • Invia, ricevi e richiedi somme di denaro tramite Apple Pay in Messaggi oppure chiedi a Siri di farlo per te.

Ulteriori miglioramenti e correzioni di errori

  • Consente di ricaricare più rapidamente iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone Xin modo wireless con accessori di terze parti compatibili.
  • Introduce tre nuovi sfondi Live per iPhone X.
  • Migliora la stabilizzazione della videocamera.
  • Nell’app Podcast, aggiunge la funzionalità per passare automaticamente alla puntata successiva del contenuto che stai ascoltando.
  • In HealthKit, aggiunge supporto per il tipo di dati relativi alla distanza in discesa percorsa praticando sport invernali.
  • Risolve un problema per cui poteva sembrare che l’app Mail stesse verificando la presenza di nuovi messaggi, sebbene fossero stati già scaricati tutti.
  • Risolve un problema che causava la ricomparsa delle notifiche di Mail provenienti da account di tipo Exchange eliminate in precedenza.
  • Migliora la stabilità di Calendario.
  • Risolve un problema per cui l’app Impostazioni poteva aprirsi mostrando una schermata vuota.
  • Risolve un problema che impediva l’apertura della vista Oggi o dell’app Fotocamera scorrendo dal blocco schermo.
  • Risolve un problema per cui i controlli di Musica non venivano visualizzati nel blocco schermo.
  • Risolve un problema per cui le icone delle app non venivano disposte correttamente nella schermata Home.
  • Risolve un problema che impediva agli utenti di eliminare le foto recenti, in caso di esaurimento dello spazio di archiviazione su iCloud.
  • Risolve un problema di Trova il mio iPhone per cui, talvolta, la mappa non veniva visualizzata.
  • Risolve un problema in Messaggi che causava la sovrapposizione della tastiera al messaggio più recente.
  • Risolve un problema in Calcolatrice per cui la digitazione rapida dei numeri poteva causare risultati errati.
  • Risolve un problema che poteva rallentare la capacità di risposta della tastiera.
  • Aggiunge supporto per le chiamate RTT (real-time text) per gli utenti non udenti o ipoudenti.
  • Migliora la stabilità di VoiceOver in Messaggi, Impostazioni, App Store e Musica.
  • Risolve un problema per cui VoiceOver non annunciava le notifiche in entrata.

L’aggiornamento è ora disponibile per il download tramite iTunes o dal menu Impostazioni > Generali > Aggiornamento software di iOS su tutti gli iPhone, iPad e iPod touch che supportano iOS 11. L’update è consigliato a tutti gli utenti.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.