iOS 11 su iPad Air 2: come va?

20 novembre 2017 di Nicolò Cumerlato (@NicoCumerlato)
FEATURED

Dopo averlo provato per 1 mese e dopo aver già installato ben 6 minor update sono pronto per esporvi le mie opinioni riguardo iOS 11 a bordo del mio iPad Air 2.

iOS 11 iPad Air 2

Inizierei con il fare una considerazione: iOS 8 a bordo di Air 2 si è sempre distinto per rapidità, fluidità e totale assenza di lag; con iOS 9 la situazione è precipitata, portando rallentamenti prestazionali, bug e scarsa autonomia; iOS 10 riprende in mano la situazione e riesce a distinguersi già dalle prime beta per la sua stabilità ed efficenza; iOS 11, in parole povere, manda a rotoli tutti gli sforzi fatti con iOS 10. Detto ciò, non vuol dire che iOS 11 su iPad Air 2 non meriti di essere installato.

Questa nuova release, arrivata alla attuale versione 11.1.2, porta nuove utili feature che segnano l’evoluzione di iPad ad uno step successivo, trasformandolo da “grande iPhone” a “vero tablet”.

iOS 11 iPad Air 2

Per quanto riguarda tutte le funzionalità di iOS 11 vi rimando alla nostra recensione ufficiale. In questo articolo invece ci concentriamo sulle prestazioni di questa nuova release a bordo di iPad Air 2.

Prestazioni

Innegabile dire come iOS 10 risulti più fluido, scattante e certamente maturo rispetto a iOS 11, per svariati motivi: le molteplici nuove funzioni come la dock, le app in slide over o in split view, il drag & drop e il nuovo centro di controllo contribuiscono ad appesantire il sistema rendendolo maggiormente oneroso dai punti di vista computazionale ed energetico.

iOS 11 iPad Air 2

Air 2 fece la sua prima comparsa nel mercato internazionale nel lontano 2014, mentre nel 2017 è stata sospesa la vendita da parte di Apple a favore di iPad 2017il nuovo tablet di quinta generazione. Quest’ultimo risulta essere una versione meno potente rispetto alla versione Pro, ma inferiore sotto certi punti di vista rispetto ad Air 2, il quale rappresenta tutt’oggi un’ottima via di mezzo tra la potenza del Pro ed il “basso” costo di un iPad di 5a gen.

Detto ciò, la componentistica hardware del tablet in esame consiste in un processore A8X tri-core 1.5GHz con coprocessore M8 a 64 bit e 2GB di RAM. Hardware che, anche con iOS 11, riesce ad esprimere tutto il suo potenziale, seppur al limite delle sue possibilità. I giochi vengono eseguiti senza particolare sforzo e risulta ottenere buoni punteggi (e dunque buona resa) anche eseguendo pesanti benchmark come quelli messi a disposizione da 3DMark oppure da Antutu e Geekbench. Ma non illudetevi, le valutazioni finali risultano in tutti i casi più basse rispetto a quelle ottenute nei benchmark eseguiti con iOS 10.

iOS 11 iPad Air 2 iOS 11 iPad Air 2

Purtroppo, come ci si poteva facilmente aspettare, le animazioni soffrono di drop frame improvvisi, così come risultano leggermente rallentate alcune operazioni che venivano precedentemente computate senza sforzo. Ci troviamo di fronte ad un iOS 11 ancora immaturo, probabilmente rilasciato troppo in fretta. Necessita di ottimizzazione in più per riuscire a fornire un’esperienza utente per lo meno paragonabile a quella del suo predecessore iOS 10, ma la strada è in salita.

iOS 11 iPad Air 2

Non mancano bug grafici, rallentamenti all’accensione del device e un Centro di Controllo piuttosto inefficiente. L’apertura delle app è notevolmente meno rapida rispetto a prima.

Autonomia

Fortunatamente, soprattutto dopo l’installazione degli ultimi aggiornamenti software, iPad Air 2 non sembra soffrire di invalidanti battery drain. La durata della batteria risulta di poco inferiore rispetto ad un medesimo utilizzo effettuato con iOS 10 a bordo. Non si presentano enormi differenze in termini di autonomia, in grado di comprometterne l’utilizzo in modo significativo.

Funzionalità

Non potrà disporre del nuovo ARKit per la realtà virtuale o della mitica Apple Pencil, ma tutte le funzioni base disponibili su iPad Pro le ritroviamo anche su Air 2!

Funzionalità split view che avviene senza problemi, anche l’esperienza utente con app in slide over risulta estremamente piacevole e comoda. Per non parlare poi del mitico drag & drop, capace di copiare e spostare foto, video e documenti da un’app all’altra semplicemente trascinando l’elemento su schermo. Il tutto avviene senza troppi ritardi o pesanti rallentamenti, ma è comunque possibile notare un degrado della fluidità generale della UI di sistema. Questo appesantimento dell’interfaccia è maggiormente individuabile utilizzando il nuovo Centro di Controllo, come accennato in precedenza.

Conviene aggiornare?

Assolutamente sì! Se cercate una maggiore produttività questo update è quel che fa per voi! iPad Air 2 si conferma ancora una volta un terminale tuttora valido e che, personalmente, rimpiango sia stato escluso dal mercato.

Vi invito a guardare anche il video annesso a questo articolo presente a inizio pagina se desiderate farvi un’idea più precisa riguardo la resa finale di iOS 11 su iPad Air 2.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.