iPad 2018: Face ID, cornici ridotte e niente tasto home secondo Mark Gurman

08 novembre 2017 di Luca Ansevini

Dopo il grande rinnovamento del design di iPhone grazie al nuovo iPhone X, in molti si sono chiesti se anche iPad avrebbe seguito le orme del fratellino minore. Quando però a parlare è Mark Gurman non si possono non drizzare le antenne.

Secondo il noto e autorevole giornalista di Bloomberg infatti Apple sarebbe al lavoro su un nuovo iPad Pro per il prossimo anno che porterà con se molte delle novità introdotte da iPhone X. Apple dovrebbe introdurre la tecnologia FaceID anche sul prossimo tablet della gamma Pro, portando quindi ad una ovvia obsolescenza del Touch ID che, secondo Gurman, sarà rimosso per favorire una maggiore ottimizzazione delle cornici. Una CPU più performante e una GPU custom made in Cupertino vanno a completare il profilo descritto dal giornalista che tuttavia, secondo le sue fonti, reputa altamente improbabile l’introduzione di un pannello OLED vista al momento l’assenza di voci vicine alle catene di produzione di Samsung, l’unico produttore in grado di soddisfare la richiesta di Apple.

Insieme al nuovo iPad arriverà probabilmente anche una nuova Apple Pencil, oltre ad una nuova suite di applicazioni in grado di sfruttare appieno le potenzialità della penna di Apple.

Al momento è difficile prevedere la finestra temporale di arrivo sul mercato, tuttavia a pochi mesi di distanza dal lancio di iPad Pro da 10,5 pollici è probabile che il nuovo iPad sarà presentato da Apple intorno al mese di settembre 2018.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.