iPad Pro 9.7″ 2016 o iPad 9.7″ 2017, qualche modello fa per te?

25 marzo 2017 di Giuseppe Migliorino
FEATURED

Con il rilascio del nuovo iPad 9.7″, Apple ha aggiornato la sua linea di tablet, che ora è composta da iPad mini 4, iPad Pro 2016 e nuovo iPad 9.7 pollici che sostituisce le versioni Air. Prendendo come riferimento i soli tablet da 9.7 pollici, ad oggi quale modello conviene acquistare?

Partiamo dalla prima grande differenza: il nuovo iPad 9.7″ costa circa 280€ in meno rispetto all’iPad Pro 9.7″ uscito nel 2016 (290€ per la versione da 128 GB), una cifra abbastanza alta che per molti può davvero fare la differenza nella scelta finale.

Entrambi i modelli condividono uno schermo dalle dimensioni identiche e con la stessa risoluzione, ma in generale ci sono tante altre differenze.

Performance

L’iPad Pro 9.7 pollici monta un processore A9X con co-processore M9, mentre l’iPad 9.7″ 2017 ha il processore A9 a 64 bit, che si posiziona a metà strada tra il processore dell’iPad Air 2 e quello molto più potente dell’iPad Pro.

In single-core, l’iPad Pro ha raggiunto il punteggio di 2.934 nei test GeekBench. Al momento non abbiamo dati per il nuovo iPad 9.7″, ma il processore A9 su iPhone SE ha raggiunto il punteggio di 2.397, quindi è lecito aspettarsi un risultato simile anche per il nuovo tablet Apple. Il divario si allarga in multi-core, con l’iPad Pro a 4.736 e l’iPhone SE a 4.013. Si tratta di una differenza di circa il 20%, per un divario comunque inferiore rispetto a quello tra il primo iPad Air e l’iPad Pro.

In ogni caso, nell’uso quotidiano dell’iPad queste differenze non dovrebbero notarsi. Diverso il discorso per chi vuole effettuare operazioni più complesse di disegno, editing foto RAW e simili.

Dimensioni

Il nuovo iPad 9.7″ è alto 240 mm, largo 169,5 mm e spesso 7,5mm, per un peso di 469 grammi nella versione Wi-Fi e di 478 grammi nella versione Cellulare. Le dimensioni sono le stesse dell’iPad Air.

L’iPad Pro è alto 240 mm, largo 169,5 mm e spesso 6,1 mm, per un peso di 437 grammi per il modello Wi-Fi e di 444 grammi per il modello Cellular. Si tratta quindi di un tablet più sottile e anche più leggero, con una differenza di circa 30 grammi.

Se siete quindi alla ricerca dell’iPad più sottile e leggero in commercio, il Pro da 9.7″ rimane la scelta migliore.

Batteria

Il nuovo iPad ha una batteria da 32,4 watt-ora, mentre l’iPad Pro ha una batteria da 27.91 watt-ora. La durata dichiarata dell’iPad 9.7″ è di 10 ore vi video e 140 di riproduzione audio. In generale, stando alle caratteristiche tecniche, l’autonomia dei due modelli non dovrebbe differire molto.

Non solo numeri

Al di là dei meri numeri, dove l’iPad Pro batte il nuovo iPad sia in termini di prestazioni che di dimensioni, ci sono altri punti da tenere a mente.

L’iPad Pro ha uno schermo a laminazione completa, che non può certo fare la differenza ma assicura comunque un’esperienza visiva migliore rispetto allo schermo del nuovo iPad. Inoltre, lo schermo del Pro ha una più ampia gamma cromatica (P3) e integra la funzione True Tone, molto utile se si utilizza l’iPad in diverse condizioni di luce. Queste due caratteristiche non sono presenti nell’iPad 9.7″ 2017.

Si tratta di differenze che non sono fondamentali per molti utenti, ma per chi lavora a foto e video il display dell’iPad Pro è tutt’altra cosa. Tra l’altro, la versione da 256 GB è disponibile solo sul Pro. Non che 128 GB, al massimo, non siano sufficienti per un utilizzo avanzato, ma chi ha esigenze diverse praticamente deve optare solo per il modello Pro.

Infine, non dimentichiamo che il nuovo iPad 9.7″ non è compatibile con Apple Pencil e con Smart Keyboard (manca lo Smart Connector). Certo, si possono usare tastiere di produttori terzi, ma chiaramente questa è un aspetto che va preso in seria considerazione se volete usare il tablet per scopi lavorativi.

Conclusioni

La differenza di 280€ tra i due modelli è giustificata? Tendenzialmente no, visto che con l’iPad 9.7″ 2017 puoi fare il 90% delle operazioni di cui la maggior parte degli utenti hanno bisogno. Se, però, sei alla ricerca di un iPad più leggero e piccolo e, soprattutto, hai intenzione di utilizzare il tablet Apple anche per scopi lavorativi, la scelta deve cadere sul Pro.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.