Perchè l’iPad non ha la calcolatrice di default?

08 aprile 2016 di Francesco Siciliani

Una delle domande più curiose che utenti e appassionati si sono posti sin dalla presentazione del primo iPad è stata “Come mai l’iPad non ha una calcolatrice di stock pre-installata come l’iPhone?”. Ora, forse siamo riusciti a scoprire il mistero che si cela dietro questa scelta, ammettendo che la storia apparsa in rete sia vera.

ipad-family-2-1

Personalmente mi ha sempre infastidiso la mancanza della calcolatrice su iPad (perchè dovrei installarne una io se su iPhone c’è già di default?) ma nel tempo mi sono abituato e ho scelto di scaricare una calcolatrice da App Store. Ma la domanda resta: come mai manca di default?

Stando a quanto emerso in rete da alcune voci, la questione risalirebbe ai tempi dello sviluppo del prodotto. Sarebbe stato Steve Jobs a non essere soddisfatto della resa grafica della calcolatrice su iPad e a scegliere di non voler integrare la calcolatrice sui tablet della mela in attesa di un nuovo design. Da allora la calcolatrice non è più stata introdotta sulla versione di iOS dedicata agli iPad.

Steve Jobs chiamò Scott Forstall nel suo ufficio, un mese prima del rilascio del prodotto, e chiese “dov’è il nuovo design per la calcolatrice? Questo è pessimo”. Forstall allora rispose “Quale nuovo design? Questa è la calcolatrice che forniremo”. “No, toglietela, non possiamo fornirla” rispose Jobs.

Non ci sono certezze però sull’autenticità della notizia. Vi aggiorneremo se dovessimo saperne di più.

Fonte: CultOfMac

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.