KORG iM1: arriva su iPad la “leggendaria” music workstation

27 maggio 2015 di Francesco Siciliani

E’ arrivata su iPad la versione digitale (e ottimizzata per i device mobili) della leggendaria music workstation KORG M1. Parliamo infatti dell’app KORG iM1. Andiamo a scoprire cosa è in grado di fare.

screen480x480

KORG iM1 (AppStore Link)
KORG iM1KORG INC.Categoria: Musica

Prima di cominciare specifichiamo che la KORG M1 è stata una delle prime music workstation con un MIDI sequencer integrato e tutti gli strumenti necessari alla creazione di arrangiamenti professionali. Sin dalla sua uscita nel 1988, il successo della workstation ha fatto il giro del mondo ed è durato per tantissimo tempo. Ora la leggenda ritorna su iPad, grazie ad una versione speciale e ottimizzata per i device mobili.

L’applicazione in questione è stata creata in modo da replicare (e rendere accessibili su iPad) tutte le caratteristiche chiave del famoso M1, dai diagrammi dei circuiti alle librerie dei suoni. Ma questa non è solo una copia dell’M1. Questa versione è perfezionata ed evoluta ed è pronta a diffondersi nel mondo di chi fa musica con iPad. Le librerie di suoni ed effetti sono davvero vaste e non comprendono solo i suoni disponibili nell’M1 originale. E poi l’interfaccia ottimizzata ci permette di controllare tutto in modo intuitivo e rapido.

screen480x480-1

Comodo il supporto agli strumenti MIDI esterni e ai protocolli inter-audio e audiobus in modo da poter usare i suoni di quest’app all’interno di altre applicazioni musicali.

L’app pesa circa 90MB, è localizzata in svariate lingue tra le quali l’italiano, e richiede iOS 8.0 o successivi per funzionare.

Se siete interessati, KORG iM1 è disponibile per iPad su App Store al prezzo di 19,99€. Potete scaricarlo da quest’indirizzo.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.