Un brevetto Apple descrive un sistema per cambiare lingua automaticamente durante l’invio di un’email

10 febbraio 2014 di Andrea Scrimieri (@screamieri)

Un nuovo brevetto Apple descrive un metodo per cambiare automaticamente lingua durante la scrittura di un’email.

lingua_email

L’invenzione descritta da Apple si riferisce ad una tecnica per cambiare automaticamente la lingua scelta durante l’invio di un’email o di un qualsiasi messaggio di testo. Il cambio automatico della lingua potrebbe utilizzare informazioni ottenute da un messaggio ricevuto per selezionare la lingua appropriata automaticamente durante la creazione di un messaggio, in base ad almeno una delle informazioni linguistiche associate all’utente ricevente e al mittente.

L’utente può comunque imporre una determinata lingua su quella scelta automaticamente dal sistema se necessario. Tecniche di adattamento potrebbero comunque essere adottate per limitare o controllare le lingue da selezionare in base alle precedenti interazioni dell’utente. Si tratta sicuramente di un’invenzione molto interessante che potrebbe tornare certamente utile, ma dovremo attendere per scoprire se la compagnia la introdurrà realmente sui suoi sistemi operativi.

Fonte: PatentlyApple

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.