Chi consuma più chip? Apple e Samsung

24 Gennaio 2014 di Francesco Siciliani

Una nuova ricerca mostra come Apple e Samsung siano le due società che acquistano più componenti elettronici in tutto il mondo.

apple_a7_chip-640x360

Nel 2013 Apple e Samsung sono state le aziende che hanno acquistato più chip e componenti in tutto il mondo, con una spesa totale di 53,7 miliardi di dollari e un aumento di circa 7,7 miliardi di dollari dall’anno precedente. Tra le due aziende, Apple però, per la prima volta, è quella che ha acquistato il maggior numero di chip.

Samsung e Apple sono già da tre anni al top della domanda di chip e semiconduttori. Questo incremento di domanda mostra come le due aziende si siano sviluppate ulteriormente e abbiano aumentato massicciamente la produzione. Nel 2013 la domanda dei chip e dei componenti per smartphone e tablet ha superato di gran lunga quella per i componenti dei computer tradizionali. Tuttavia questo cambiamento di rotta ha causato una grande diminuzione della domanda complessiva dei componenti in quanto i componenti per computer erano quantitativamente maggiori e serviva produrne di più, mentre i componenti necessari alla produzione dei dispositivi mobili sono decisamente di meno.

Tra le altre società che hanno investito molto nell’acquisto dei chip, al terzo posto si posiziona Hewlett-Packard, seguita da Lenovo e da Dell. Interessante l’ingresso di Huaweii per la prima volta nella top ten.

La Cina continuerà ad accrescere la propria egemonia nella produzione di chip e componenti, sia grazie alla domanda dei mercati sviluppati, sia grazie alla crescente domanda di nuovi mercati emergenti come quelli dell’America Latina e dell’Africa.

Masatsune Yamaji, il principale ricercatore della Gartner, ha osservato che i leader di mercato sono alla ricerca di nuove opportunità in settori emergenti come quelli dei dispositivi indossabili, delle Smart TV e dei sistemi di elettronica automobilistici, per evitare la spietata concorrenza sui prezzi nei settori tradizionali.

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.