Bibliophia, l’app per catalogare i tuoi libri

04 gennaio 2014 di Giuseppe Migliorino

Con l’app Bibliophia puoi catalogare tutta la collezione dei tuoi libri.

screen480x480

[app 525317462]

Bibliophilia è un’applicazione dedicata agli amanti dei libri e della lettura, in quanto consente di archiviare e catalogare i titoli della tua biblioteca tramite la veloce scansione del codice a barre. L’app tiene traccia di tutte le tue letture e fornisce uno strumento per cercare e annotare i libri che hai intenzione di leggere e che ti vengono consigliati.

Bibliophilia ha tutte le funzioni necessarie per costruirsi un archivio personale di lettura, con un sistema di ricerca rapida e metodo di catalogazione molto semplice da utilizzare, così da avere sempre con sé l’indice della propria biblioteca. Bibliophilia è anche il luogo dove creare facilmente la propria biblioteca ideale, con tutti i libri che desideri leggere o che vuoi consigliare e condividere.

Puoi aggiungere facilmente un libro a mano o semplicemente leggendo il codice a barre della copertina. Puoi anche cercarne il titolo o l’autore direttamente dal database di Google Books. E’ inoltre presente una funzione per ricercare direttamente i titoli degli autori.

Si possono aggiungere note e descrizioni oltre ai molti campi a disposizione per catalogare il libro. Infine, Bibliophilia mette a disposizione una Readlist dalla quale puoi rapidamente consultare tutti i libri che hai deciso di acquistare o che hai intenzione di leggere.

Ecco tutte le funzioni dell’app:

nserimento facilitato di nuovi libri:
– inserimento manuale;
– inserimento tramite codice a barre o QR code (necessita un device dotato di fotocamera);
– inserimento tramite ricerca in Google Books e WorldCat;
– importazione multipla.

Funzioni di ricerca e consultazione:
– ricerca rapida nell’archivio dei libri;
– vista dei libri e degli autori con diverse opzioni di ordinamento;
– dettagli dell’autore, con biografia, note e accesso diretto ai libri;
– sistema di ricerca di libri a partire dall’autore;
– 5 campi personalizzabili dall’utente;
– campi di ricerca veloce personalizzabili;
– sistema avanzato di filtri per la gestione, la ricerca e l’ordinamento della collezione.

Funzioni di catalogazione:
– sistema di catalogazione per categorie;
– aggiunta di infinite categorie, con descrizioni personalizzabili;
– gestione categorie multiple (si possono associare categorie secondarie ad uno stesso libro);
– associazione rapida libri-categoria;
– sistema di rating per libro e per autore;
– possibilità di associare documenti e foto a ciascun libro.

Funzioni di backup e ripristino
– esportazione database e immagini;
– esportazione database in formato CSV;
– esportazione libri da link o da file di backup;
– ripristino del database da file di backup;
– importazione dei libri da file .csv (secondo il formato accettato da Bibliophilia): si possono importare i propri file .csv modificando solo la prima riga/intestazione;
– Sincronizzazione con Dropbox e Google Drive: possibilità di fare un backup e ripristinarlo da Dropbox e Google Drive;

Funzioni reminder:
– vista Readlist per accedere rapidamente ai libri segnati come da leggere o da acquistare;
– inserimento o rimozione rapidi nella Readlist;
– annotazione scadenze prestito.

Personalizzazione e condivisione:
– personalizzazione di valori predefiniti di inserimento;
– ricerca in lingua locale;
– invio di uno o più titoli per email;
– condivisione del libro via mail con link per l’aggiunta diretta del libro all’interno dell’applicazione (condividi il libro e il destinatario, cliccando sul link presente nella mail, potrà aggiungere direttamente il libro all’interno della sua versione di Bibliophilia);
– esportazione in formato PDF.

Bibliophia è disponibile su App Store al prezzo di 5,49€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.