Ecpoch 2 si aggiorna con pieno supporto ai nuovi iPad

09 dicembre 2013 di Giuseppe Migliorino

Lo splendido gioco Epoch 2 si aggiorna con supporto ai processori a 64-bit.

screen568x568

[app 660982355]

EPOCH ha fatto un lungo viaggio in un mondo devastato dalla guerra per trovare una persona e proteggerla: la Principessa Amelia. Ora deve seguire un’ultima, disperata, traccia per trovarla, con i due eserciti guerrieri di Omegatroniks e Alphetekk che glielo
impediranno.

Controlla il tuo personaggio con scorrimenti del dito creati appositamente per touch screen. Prendi decisioni tattiche repentine, trova copertura, selezioni gli obiettivi, schiva il fuoco nemico, utilizza abilità speciali e lancia contromisure. Segui la storia della caduta dell’umanità e la loro ultima speranza di salvezza, mentre scopri la verità sulla Principessa e la sua importanza per il futuro di questo mondo.

screen568x568-1

Esplora intere nuove aree in un paesaggio post-apocalittico: il desolante deserto dei porti misteriosamente prosciugati, la sibilante desolazione delle basi di lancio abbandonate e le rumorose fabbriche che continuano a costruire i loro robot.

Aiuta la principessa a trovare la sua strada in un mondo che l’ha lasciata indietro. Raccogli i frammenti del suo passato tramite i registri di una serie di personaggi, ognuno con la propria prospettiva sugli eventi apocalittici che hanno distrutto una civiltà fiorente.

La nuova versione aggiunge il supporto ai processori a 64-bit (iPhone 5s, iPad mini Retina, iPad Air), aumentando notevolmente le prestazioni e la velocità di caricamento, oltre ad apportare piccole migliorie anche dal punto di vista grafico. In questa versione abbiamo anche una nuova armatura militare, una nuova arma (duplice raggio tranciante) e nuove ricompense per gli oggetti raccolti. Infine, ore la personalizzazione delle campagne è molto più semplice e i movimenti sono anche più fluidi.

Il gioco è disponibile su App Store al prezzo di 5,49€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.