GlobalFoundries produrrà i processori di iPhone ed iPad?

11 novembre 2013 di Andrea Scrimieri (@screamieri)

GlobalFoundries potrebbe produrre i processori di iPhone ed iPad grazie ad un nuovo accordo con Apple.

a7_processore

Secondo quanto riportato da un recent report di Albany Times-Union Apple e GlobalFoundries sigleranno una partnership per produrre i processori A-Series montati all’interno dei dispositivi iOS in una delle sue fabbriche localizzate a New York, negli Stati Uniti.

L’impianto sarà il secondo negli Stati Uniti a produrre i suddetti processori, in quanto soltanto Samsung, attualmente, ha in carico parte della produzione nella sua struttura ad Austin, in Texas. Ciò che attualmente non è noto è quale ruolo Samsung rivestirà nell’operazione, ma pare che un piccolo team di ingegneri si sposterà nell’impianto di Malta, New York, con le specifiche dei chip:

Non è chiaro se GlobalFoundries realizzerà i chip con Samsung come cliente a nome di Apple o se Apple sarà il cliente diretto, con Samsung impegnata ad aiutare nell’impostazione dell’operazione per riflettere ciò che fa ad Austin.

“Non commentiamo sugli impegni con i clienti o sui prodotti a meno che loro lo facciano per primi. Questa è la nostra politica standard.” A dichiararlo è stato il portavoce di GlobalFoundries Jason Gorss lunedì in seguito alle richieste di commenti sull’accordo.

Attualmente non sono chiare le strategie di Apple in merito alla produzione dei suoi processori, in quanto soltanto a giugno si discuteva di un accordo triennale tra la compagnia californiana e TSMC. Comunque Samsung continuerà a rivestire un ruolo fondamentale nella produzione dei processori per iPhone ed iPad.

Fonte: AppAdvice

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.