Ascoltiamo la nostra musica da Youtube sul nostro iPad con Music Tube

06 marzo 2013 di Giovanni Longo (@giolongoo)

Music Tube è un’applicazione che permette di ascoltare la nostra musica preferita direttamente da Youtube sul nostro iPad.

Musictube ipad

 

[app 541804123]

Abbiamo detto: Music Tube è un’applicazione che permette di ascoltare la nostra musica e guardare i nostri video musicali preferiti direttamente da Youtube sul nostro iPhone. Già. Ma per questo abbiamo l’applicazione di Youtube, avrete pensato. E, onestamente, l’ho pensato anche io. Incuriosito dalle recensioni positive su AppStore mi son detto proviamola, in fondo per oggi è in sconto ed è stata resa gratuita, al massimo sarà l’ennesima App che reinventa l’acqua calda.

Mentre vi scrivo la sto utilizzando e direi che mi sono molto ricreduto. Il principio è semplice. La musica ormai è dappertutto, in Italia è anche uscito Spotify. Già. Spotify è figo, ma Youtube è gratis.
Nella mia applicazione Musica è attivato Itunes Match. Perfetto per chi ama collezionare la musica, averne a pacchi. Ma poi, quante volte, navigando sul web non si apre Youtube per ascoltare al volo una canzoncina? La musica nell’era di Internet è veloce. E su Youtube ormai c’è un catalogo musicale da far invidia ad Itunes.

Ci sono i video e, molto più spesso, ci sono dei video che contengono solo la copertina dell’album e la traccia della canzone. Devono aver pensato a questo gli sviluppatori di Music Tube.

Quest’applicazione è assolutamente essenziale. In alto a sinistra scegliete la vostra nazionalità. In basso in modo del tutto automatico avrete le Hit musicali del periodo (dominano in italia i pezzi di Sanremo). Sotto possiamo anche scegliere per generi, ho scelto la Dance e ci ho trovato le maggiori Hit di Guetta, Swedish House Mafia, ecc… I generi sono moltissimi e, qualora stessimo cercando qualcosa in particolare, il relativo tab “Ricerca” troverà il video musicale che fa per noi. Possiamo molto semplicemente aggiungere i video alle nostre playlist ed il gioco è fatto.

Tra le opzioni, nota molto importante, c’è la possibilità di selezionare la qualità del nostro video. Da 240p per il formato mobile ai 1080p. Ovviamente più grande sarà la qualità maggiore sarà il peso del file. Ho variato tra i 720p e i 480p e non ho avuto nessun problema, ovviamente ci pensa Youtube a fornire uno streaming sempre affidabile.

Musictube ipad 2

Le opzioni video sono essenziali, anche se la possibilità di aumentare e/o diminuire la velocità di riproduzione ci sembra piuttosto inutile.

La qualità? Beh è quella fornita dai video di Youtube e vari sono i fattori che ne concorrono. Tuttavia scegliendo a 720p ci troviamo di fronte a video codificati in H.264 e la qualità, se la fonte ha deciso di caricarne i contenuti in qualità originale è più che buona. Alcuni brani magari caricati da utenti tempo fa sono disponibili solo a 360p e lì la qualità ne risente molto, tuttavia tutti i maggiori video che ho visionato sono stati riprodotti in maniera davvero davvero buona (ho utilizzato delle Pioneer HDJ 1000 per l’ascolto, se pensiamo che gran parte delle persone utilizzano auricolari standard difficilmente noteranno differenze salendo da 480p in poi).

Rispetto all’applicazione Youtube, quindi, oltre alla possibilità di scegliere la qualità del flusso audio, alla possibilità di cercare solo video musicali una caratteristica spicca su tutte. Il supporto al multitasking che permette di ascoltare le nostre canzoni anche mentre facciamo altro e che, nell’applicazione di Youtube, inspiegabilmente manca.

L’applicazione sarebbe perfetta se permettesse lo stream del solo flusso audio che ci permetterebbe di risparmiare molta banda, e se permettesse il salvataggio dei video. (Anche se, temo, ciò sarebbe illegale).

Comunque un’applicazione promossa a pieni voti, tanto semplice quanto ben realizzata. E poi è temporaneamente gratis, approfittatene.

Music Tube è disponibile su AppStore a questo indirizzo. E’ compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch ed è ottimizzata anche per iPhone 5.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.