Blood & Glory 2: Legend, Glu Games torna nell’universo di Infinity Blade – La recensione di iPadItalia

20 settembre 2012 di Denis Dosi

Blood & Glory 2: Legend è il nuovo gioco targato Glu Games in perfetto stile Infinity Blade. In seguito ad una serie di test siamo pronti a scrivere la recensione completa made in iPadItalia.

La saga di Infinity Blade è considerata da molti un must non solo per la qualità grafica offerta, ma anche per una giocabilità e serie di comandi innovativi e decisamente coinvolgenti. Sull’onda del successo riscontrato dai vari episodi, molte altre software house hanno deciso di seguire la medesima linea di pensiero, offrendo giochi non allo stesso livello dal punto di vista grafico, ma con i stessi comandi. E’ il caso di Blood & Glory 2: Legend, il gioco in cui dovrete guidare un gladiatore in una serie di tornei e battaglie all’ultimo sangue.

A differenza di Infinity Blade, in questo caso non avrete l’opportunità di muovervi all’interno di un’ambientazione, ma l’esperienza consiste in una serie di combattimenti all’interno di arene contro altrettanti avversari. Nel corso della partita impersonerete un gladiatore il cui unico obiettivo è di sopravvivere, ecco allora che nei vari tornei incontrerete nemici sempre più forti, concludendo l’evento con la lotta contro il “boss”. Per combattere potrete trascinare un dito sullo schermo disegnando la traiettoria della vostra arma, allo stesso tempo è stato introdotto un pulsante per bloccare gli attacchi nemici con lo scudo, ma anche per evitarli spostandovi da una parte e dall’altra.

Se la nostra preview avesse attirato la vostra attenzione, vi preghiamo di proseguire nella lettura della recensione completa su iPhoneItalia.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.