Booking.com: disponibile versione 4.4 con l’implementazione di diverse funzionalità

sabato, 17 marzo 2012 di Andrea Scrimieri in Aggiornamenti, App Store, Viaggi

Booking.com è l’applicazione ufficiale che consentirà di cercare e prenotare alberghi direttamente dal proprio iPad, e grazie al nuovo aggiornamento sono state implementate alcune importanti funzioni.

Booking.com è l’applicazione ufficiale dell’omonimo portale Internet per la consultazione semplice e veloce di un ampio elenco di hotel direttamente da iPhone ed iPad, con la possibilità inoltre di prenotare direttamente la propria stanza. Al suo interno troveremo, come già accennato, un archivio comprendente 195.000 hotel in tutto il mondo e per un facile utilizzo troveremo un processo di prenotazione poco complicato, sicuro ed intuitivo, senza dover affrontare costi aggiuntivi. E’ presente la migliore tariffa garantita con la possibilità di consultare 11 milioni di recensioni da ospiti reali e 1 milione di foto degli alberghi. Tra le caratteristiche principali dell’app è presente una ricerca degli hotel vicini a noi ma anche in qualsiasi destinazione, un elenco con filtri istantanei, la possibilità di passare dall’elenco alla visualizzazione su mappa ed un processo di prenotazione a 2 fasi e la possibilità infine di mostrare la conferma di prenotazione dal nostro iDevice senza doverla stampare.

Tra le novità della versione 4.4 da poco rilasciata su App Store troviamo diverse novità. Qui di seguito il changelog ufficiale:

  • Ritrova sempre tutte le tue prenotazioni, ovunque ti trovi;
  • Visualizza più dettagli sulle dimensioni delle camere;
  • Visualizza la dimensione dei letti nella descrizione della camera;
  • Diversi bug sono stati risolti.

Booking.com è disponibile gratuitamente al download su App Store.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Unisciti alla nostra community su Facebook! Clicca Mi Piace!
L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.