Suite di lavoro: qual è la migliore? [Confronto iPadItalia]

martedì, 08 febbraio 2011 di MDS in App Store, Approfondimenti, Economia, Produttività

L’iPad può essere usato comodamente per scrivere documenti, presentazioni, fogli di calcolo grazie ad opportuni programmi. Oltre alla suite ufficiale Apple iWord (Pages, Numbers, Keynote) esistono tante applicazioni terze che fanno lo stesso e forse qualcosa di più.

Oggi iPadItalia ha deciso di mettere a confronto 4 delle suite più famose per iPad: iWork della Apple, GoodReader for iPad della Good.iWare LTD, ReaddleDocs for iPad della Readdle Inc. e Document To Go della DataViz Inc.
Prima di iniziare questo confronto, è bene precisare che il giudizio finale spetta a colui che usa abitualmente l’applicazione. Cercheremo di mettere in risalto i pregi e i difetti delle singole suite per poter fornire indicazioni utili in caso di acquisto.
Cominciamo, quindi, la nostra disamina sulle varie applicazioni, partendo da Apple.

iWord Suite

Le tre applicazioni sicuramente più note, anche grazie alla loro presentazione in contemporanea al lancio dell’iPad, un anno fa. Si compone di tre applicazioni vendute separatamente. Queste nel dettaglio:

Pages è l’applicazione sviluppata da Apple per la creazione di documenti di testo. Molto simile alla versione completa per i nostri Mac, ma, per ovvie ragioni, con meno funzioni.

La casa di Cupertino ha ridisegnato completamente la grafica per poter essere utilizzata sull’iPad.
All’interno del documento, sarà possibile inserire immagini, delle tabelle (con molti stili già pronti), diagrammi e simboli vari, come ad esempio freccie o riquadri.

Con l’ultimo aggiornamento è disponibile la funzione di AirPrint, per poter stampare i nostri documenti direttamente dal tablet. Disponibile anche la funzione di “Open In…” per integrarsi con le altre applicazioni.
I formati dei documenti gestiti non sono molti: pages (il formato nativo), Word e PDF.

Si tratta del foglio di calcolo di Apple, l’alter ego di Excel per il mondo Windows. Anche per questa applicazione, la Apple ha dovuto riadattare completamente la vista grafica. Sarà possibile inserire formule, creare grafici ed esportare i documenti.

L’export e l’import dei documenti potrà avvenire tramite mail, condivisione di iWork.com o tramite iDisk.

Applicazione destinata alle presentazioni. Potremo realizzare, con pochi touch, delle presentazioni direttamente da iPad.

Nelle presentazioni potranno essere inserite immagini, campi di testo, effetti e transizioni.
Come per le altre applicazioni della suite, i server cloud gestiti sono molto limitati.

Il punto di forza della suite iWork, oltre chiaramente al fatto che sono tutte applicazioni ufficiali, risiede nella piena compatibilità con iWork in ambiente Mac OS X. Purtroppo però, la fase di export e condivisione dei documenti continua ad essere parziale. Speriamo che con i futuri aggiornamenti, vengano implementati anche altri server.

E’ una vera e propria killer app. Una suite completa, con la quale poter gestire ogni tipo di documenti: immagini, musica, PDF, documenti di testo e tanto altro.
GoodReader è distribuito in due versioni separate, una per iPad e una per iPhone.

Al contrario della suite iWork, permette la connessione a svariati server cluod per la sua sincronizzazione: oltre al server di MobileMe, possiamo utilizzare GoogleDocs, DropBox, Box.net o altri a piacimento, purché abbiano la possibilità di collegarsi in WebDAV.
Inoltre, permette la connessione anche a server FTP.

Oltre alla possibilità di utilizzare server cloud, potremo anche effettuare il download di file o pagine web, grazie al suo browser integrato.
GoodReader for iPad, oltre a permettere il caricamento dei file tramite iTunes, consente l’accesso dei propri file anche tramite Wifi.

Anche questa applicazione può essere definita una killer app. Grazie a ReaddleDocs potremo aprire ogni tipo di documento, modificarlo ed inviarlo per mail o verso server in cloud.

Possiede praticamente le stesse funzioni di GoodReader, ma ha la possibilità di gestire un maggior numero di server cloud, tra le quali il protocollo SFTP e la società stessa mette a dispozione dello spazio web gratuitamente.
Altra funzionalità in più è la possibilità di effettuare il download dei file allegati alle mail, grazie al supporto dei protocolli imap e pop. E’ supportato più di un account alla volta.

La funzione di import delle immagini dalla libreria dovrebbe essere migliorata: bisogna rinominare ogni volta le singole immagini, altrimenti avrebbero tutte le stesso nome.

L’unica, tra le applicazione che stiamo confrontando, che è di tipo Universal: installabile quindi anche su iPhone.
L’applicazione permette di leggere tutti i documenti della suite Microsot. Per chi lavora maggiormente con il pacchetto Office, sicuramente è la migliore a livello di compatibilità.

Può inviare e ricevere gli allegati Gmail, ma con il limite di un solo account alla volta.
Esiste anche la versione Premium, al prezzo di 13,99€, che permette la modifica dei file di PowerPoint, account multipli per Gmail e offre il supporto ad Exchange.

La versione Premium offre anche il supporto ai server cloud.

CONCLUSIONI

Ogni suite ha i suoi pro e contro. Cerchiamo, anche se in maniera non esaustiva, di riassumerli:

iWork

  • Pro:

Applicazione ufficiale;
Supporto totale a iWork versione Mac OS X;
Estrema semplicità d’uso.

  • Contro:

Prezzo delle singole applicazioni;
Supporto limitato ai server cloud;
Supporto limitato ad altri file;
Attualmente solo per iPad.

GoodReader per iPad

  • Pro:

Prezzo estremamente basso;
Estrema versatilità;
Supporto a moltissimi server cloud;

  • Contro:

Non supporta il protocollo SFTP;
Versione separata per iPhone;
Mancata gestione di account email integrati.

Readdle Docs per iPad

  • Pro:

Supporto al protocollo SFTP;
Svariati server cloud;
Possibilità di account multipli per la gestione degli allegati.

  • Contro:

Versione separata per iPhone;
Gestione dei nomi dei file immagini.

Documents To Go

  • Pro:

Versione Universal;
Ottima gestione dei file MS.

  • Contro:

Versione Standard troppo limitata;
Un solo account di posta elettronica;
Server cloud limitati.

E voi, quale suite preferite?

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Unisciti alla nostra community su Facebook! Clicca Mi Piace!
L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • Luca

    Anche GoodReader gestisce gli allegati a modo suo non solo Readdle Docs.

  • Maurizio

    Quickoffice !! ?????

  • Marco de Santis

    @Luca: si, esatto a modo suo. ReaddleDocs per quanto riguarda gli allegati delle mail, invece, permette di configurare gli account direttamente. Una funzione che al momento GR non ha. tutto qui.

  • Pingback: Tweets that mention Suite di lavoro: qual è la migliore? [Confronto iPadItalia] - iPad Italia – Il blog italiano sull'Apple iPad -- Topsy.com

  • Luca Pizzorno

    Personalmente uso la suite di iwork per “produrre” files, nella fattispecie appunti universitari o report per il lavoro.
    Goodreader lo uso per aprire e consultare i pdf e in questo è imbattibile.
    Docs to go lo uso quando il precedente non riesce a gestire un determinato file

  • Angel

    @Luca Pizzorno: Ma esattamente… Io mi aspettavo una comparativa su suite per PRODURRE documenti… E non mi pare che Good Reader faccia una cosa del genere… Non ho capito il paragone, sinceramente.

  • Saverio

    Avete dimenticato la migliore, quickofficie

  • Marco de Santis

    @Angel: Il confronto è sulle funzionalità delle singole applicazioni. visto che attualmente sia goodreader che readdle docs possono creare solo file txt, mentre Documents to go puo creare file word ed excel.
    Se avessi preso solo quelle di funzionalità è ovvio che iWork e Documents avrebbero vinto da gran lunga.
    Ma le applicazioni devono avere anche altre funzionalità.
    Vedi iwork che per l’export dei documenti su server cloud è ancora molto lontanto dagli altri.

  • Marco de Santis

    @Saverio: quickoffice, in base alla descrizione, non gestisce i file di iwork, ma solo office. mentre le applicazioni in questione i formati sia MS che Apple.

  • Jonathan

    Sono d’accordo con Saverio. Io uso quickoffice e devo dire che dopo averne provate alcune, è veramene la più performante.

  • valerio

    Io ho tre su quattro delle applicazioni sopra indicate, Tutte aprono i file power point ma nessuna fa sentire anche l’audio del file ppt. Qualcuno sa se vi sia qualche applicazione che visualizza sia video che l’audio dei file ppt? Grazie

  • ale

    goodreader è il migliore in assoluto per leggere i pdf, io lo uso per leggere gli ebook perchè puoi impaginarli come vuoi, puoi ritagliare le pagine ecc. insomma nettamente superiore agli altri

    ma non è una suite di lavoro dato che non permette di scrivere nulla, per quello uso office hd che non è male anche se un po’ lenta

  • Francesco

    Mi accodo ai colleghi. E’ come paragonare mele con pere. Iwork con Goodreader sono due prodotti troppo diversi per confrontarli. Goodreader è un ottimo lettore e archiviatore. La modifica è irrisoria. Documents to Go è troppo immaturo. Ho rinunciato a modificare, o inserire dati in Excel. Semplicemente non funziona o è troppo laborioso. Alla fine mi tocca riprendere in mano il file sul PC. ciao

  • Julien

    Non è che sia il massimo della vita questo articolo, diciamolo ^_^

    Vengono comparati prodotti fondamentalmente diversi.
    Inoltre non ha senso mettere nei pro e nei contro “versione universal o versioni separate per iPad e per iPhone” perchè se la versione universal di Documents to go costa il doppio di entrambe le versioni di GoodReader messe insieme non vedo alcun vantaggio da questo punto di vista.

  • Ale

    Scusate la domanda, ma quale di queste app mi permette di modificare file word e Excel che memorizzo in dropbox e che poi posso inviare via mail con un account aziendale e/o gmail?

    Grazie

  • Bryan

    Uso office2hd e va perfettamente con la possibilitá di creare file word ed excel.
    Inoltre mi consente di accedere a google documents in 1 secondo in maniera che mie file siano sempre a disposizione.

    Perchè non lo avete nominato?

  • http://thetechmatteranswer.com huels

    Mi associo a quelli che affermano che il confronto è stato fatto tra tipi di prodotti coompletamente diversi. Goodreader è solo un visualizzatore a diffeenza di iworks.
    Sarei invee stato curioso di sapere come quickoffice gestia per sempio i file di word e magari se legge gli rtf.

  • Paoleeno

    Mi permetto di segnalare due apps che uso per lavorare con piena soddisfazione.
    Una è MarinerCalc che tra tutte è quella che più si avvicina a excel (escludendo i grafici) e l’altra è FormTools che permette di stipulare contratti, firme comorese, direttamente su pdf (attraverso forms applicate ai pdf). Immancabile poi, almeno per me, iOre per mandare gli orari all’azienda.

  • Podino

    Anch’io trovo un po’ inappropiato il confronto…….ma io personalmente uso Number per i fogli di calcolo e iFiles per la gestione dei file compatibile anche con iPhone. Con un account gratuito di Box.net riesco poi a archiviare i file da Number e ritrovarmeli in iFile.

  • Luca

    È uscito oggi un aggiornamento per goodreader :D

  • renzo

    scusa, ma il programmino migliore, per leggere fogli di calcolo exel e e fare delle carte intestate per preventivi e fatture, mi spiego meglio ho dei fogli di calcolo già fatti di prodotti, io cambio solo le misure e lui fa il resto. Grazie e scusate l’ignoranza…

  • Lorenzo

    Ciao a tutti
    Io avrei l’esigenza di aggiungere immagini al file exel.. Sapete indicarmi quali di queste app lo può fare?
    Ho acquistato office 2 hd ma non lo fa.
    Grazie

  • http://www.renzo-arthome.com renzo

    Ciao io uso Numbers e mi va benissimo, sopra a destra ha un’cona per inserire foto loghi ecc. communque ho iPad la prima versione…

  • Info

    Qualcuno Sto arrivando! Dirmi come posso risolvere un problema ? Carico un file Excel che uso normalmente sul pc e che contiene varie formule e fogli iter relazionati tra lorosull iPad e quando tento di aprirlo mi segnala errori in formule in celle che in realtà soo vuote e mi dice che il file e protetto. Cosa posso fare ?

  • Info

    A proposito dimenticavo uso document to go.. Grazie

  • Salvatore

    Help ho un programma di gestione studio fatto con filemaker come faccio a portarlo sull iPad anche solo per leggerlo ovvero modificare i file