iPad 2: processori differenti rispetto a poco tempo fa in vista dei futuri dispositivi?

giovedì, 12 aprile 2012 di Andrea Scrimieri in Rumor

In base ad un’analisi di Chipworks sui dispositivi dell’Apple TV è emerso come il processore A5 del nuovo modello sia a singolo core ma basato su struttura dual-core, e sembra anche che l’iPad 2 rispetto a poco tempo fa presenti lo stesso processore, suggerendo la possibilità che Apple stia testando nuovi circuiti in vista dei futuri dispositivi.

Il processore di cui vi parliamo è stato realizzato mediante un processo di produzione a 32 nanometri con dimensioni ridotte del 41% rispetto alle versioni precedenti, e sembra che anche l’iPad 2 ne sia provvisto nonostante fino a poco tempo fa il processore fosse diverso. Mentre il processore della nuova Apple TV è basato su struttura dual-core nonostante uno dei due sia disattivato, l’iPad 2 presenta il medesimo processore in cui tutti e due i core risultano attivi. Il motivo di tale implementazione non è chiaro, anche visti i costi di produzione, ma è possibile che l’azienda stia effettuando delle prove in vista dei suoi futuri dispositivi, tra cui anche l’iPhone 5, atteso per settembre/ottobre di quest’anno.

Vista la volontà di diminuire le dimensioni dell’iDevice in questione, quindi, un processore di dimensioni minori porterebbe sicuramente diversi vantaggi.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • Ragug0

    Semplice all’apple tv non serve tutta la potenza computazionale dell’ipad2, la Apple quindi usa i chip “difettosi” (che hanno un solo core funzionante).

  • http://smartusers1.com/ NewBeta1

    Si credo che questa sia l’ipotesi più plausibile