Il prossimo iPad potrebbe implementare nuovi sensori utili per le aziende e non solo

giovedì, 30 giugno 2011 di Giuseppe Migliorino in Brevetti

Apple ha presentato un nuovo brevetto dedicato all’iPad. Si tratta di una serie di sensori che potrebbero essere implementati sul prossimo tablet Apple e che serviranno principalmente per il mondo business.

In questo brevetto, Apple fa riferimento a tre nuovi sensori di prossimità: RFID, infrarossi e ultrasuoni. Quest’ultimo consentirebbe la scansione 3D di diversi accessori nelle vicinanze.

Tali sensori servirebbero per individuare apparecchiature nelle vicinanze presenti in un ufficio o all’interno di un’azienda, in modo tale che l’utente possa subito impostarle ed utilizzarle tramite iPad. Ad esempio, nella stanza è presente un proiettore a infrarossi? L’iPad, tramite apposito sensore, lo riconosce ed è subito in grado di interfacciarsi con esso.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Unisciti alla nostra community su Facebook! Clicca Mi Piace!
L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.