Come impedire la disattivazione di Trova il mio iPhone – Noob’s Corner

sabato, 04 maggio 2013 di Giuseppe Migliorino in Guide, Noob's Corner

Eccoci ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica ‘Noob’s Corner’ (noob=newbie, principiante), in cui pubblichiamo articoli e guide per imparare ad interagire al meglio con le funzionalità di base dell’iPad. Come sempre vi ripetiamo che si tratta di una sezione pensata in modo particolare per chi si avvicina per la prima volta al mondo dell’iPad e vuole conoscerne le funzionalità di base. Oggi vi spieghiamo come fare per evitare che un ladro disattivi “Trova il mio iPhone”.

Schermata 2013-05-03 alle 12.43.04

Trova il mio iPhone è un servizio gratuito offerto da Apple, e incluso in iCloud, che consente di conoscere la posizione di un iPhone/iPad perso o rubato, sfruttando l’app gratuita installata su un altro iDevice o andando da Mac su iCloud.com. Dall’applicazione o dal sito web è possibile conoscere la posizione dell’iPhone o dell’iPad rubato, di inviare un messaggio in remoto, di cancellare i dati a distanza e di far partire un allarme sonoro.

E’ vero che un ladro può sempre spegnere il dispositivo ed evitare la localizzazione, ma una volta acceso – a meno che non effettui un ripristino – l’utente può sperare di trovare immediatamente la posizione del dispositivo. In ogni caso, evitare che il ladro vada a disabilitare questa funzione potrebbe essere inutile, ma è pur sempre un’arma in più che va ad ostacolare il suo lavoro.

Per evitare che il latro elimini l’account iCloud e disabiliti la geolocalizzazione, è sufficiente andare in Impostazioni > Generali > Restrizioni, cliccare su Abilita Restrizioni e andare in Localizzazione, sotto la voce Privacy. Da qui, bisogna cliccare su “Non consentire le modifiche”, in modo tale che nessuno possa andare a disattivare la localizzazione del dispositivo senza conoscere la password scelta dall’utente. Ora torniamo indietro e dal menu Restrizioni clicchiamo su Account, quindi selezioniamo nuovamente “Non consentire le modifiche”. Questo impedirà a chiunque di cancellare o modificare l’account memorizzato su iPhone o iPad.

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Unisciti alla nostra community su Facebook! Clicca Mi Piace!
L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • Diego

    Aggiungo anche è importante disabilitare la cancellazione dell’app,restrizione anch’essa selezionabile dal pannello restrizioni.

  • Francesco Miranda

    “…o andando da Mac su iCloud.com”
    E perchè solo da Mac?
    Non fuzniona se mi collego al sito indipendentemente dal dispostivo e sistema operativo?
    Non e’, banalmente, una url di un sito web?