9to5Mac: il prossimo iPad disponibile a partire dal 16 marzo, e secondo Reuters sarà LTE

martedì, 06 marzo 2012 di Andrea Scrimieri in Rumor

In queste ore che precedono l’atteso evento che si terrà domani sono molti i rumors e le supposizioni che coinvolgono il prossimo tablet Apple, che si pensa sarà chiamato iPad HD o iPad 3. Ad aggiungersi alla mischia è 9to5Mac, riportando la possibilità che il futuro iPad sarà disponibile a partire dal 16 marzo, insieme ad altre rivelazioni da parte di Reuters.

Sembra quindi che il prossimo iPad, che dovrebbe essere presumibilmente presentato nella giornata di domani allo Yerba Buena Center di San Francisco, sarà reso disponibile negli Apple Store a partire dal 17 marzo, quindi a 10 giorni dall’evento. Questa ipotesi è stata suggerita dalle dichiarazioni di una fonte interna agli Apple Store riferite a 9to5Mac, secondo cui sarebbero in atto le preparazioni per un grande ed importante evento che coinvolgerà proprio gli Apple Store e che culminerà il 16 marzo. Quella data è particolarmente importante, in quanto proprio il 16 marzo verranno aperti due nuovi Apple Store: presso Harrods a Londra e nella città di Houston, Texas.

Oltre al report pubblicato oggi sulla possibilità che il prossimo iPad si chiamerà “iPad HD”, inoltre, riportiamo un interessante campagna avviata da Verizon, ancora del tutto sconosciuta, chiamata “Something is Coming” (Qualcosa sta arrivando); stando alle dichiarazioni della medesima fonte, inoltre, sarebbe in programma un secondo evento ad una settimana dal lancio, ed in assenza di ulteriori dettagli, è possibile ipotizzare che si tratterà della presentazione di un nuovo dispositivo Apple, come ad esempio la AppleTV, o forse per inaugurare il lancio in altri paesi a livello internazionale dell’iPad.

Le notizie tuttavia sembrerebbero non terminare qui, in quanto è stato riportato anche un articolo di Reuters secondo cui Apple nella giornata di domani presenterà a tutti gli effetti un iPad dotato di modulo per la connettività 4G LTE:

Il nuovo iPad sarà in grado di operare su un network ad alta velocità 4G “LTE”, o Long-Term Evolution, in base ad una fonte vicina al prodotto. A velocità circa 10 volte più veloci dell’attuale tecnologia 3G, questa caratteristica potrebbe impedire la riproduzione di video di bassa qualità come osservato sui dispositivi più datati.

Proprio a causa dell’elevata velocità di connessione, Apple confiderebbe nel fatto che gli utenti siano disposti a pagare un extra per un iPad LTE visti i miglioramenti nella riproduzione di video.

Via 9to5Mac 1 – 2 – 3

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • Ric.

    Se Apple non presenterà novità importanti, cambierò device (sia smartphone, sia tablet). Sono abbastanza stufo.. Siri non mi interessa, imessage nemmeno.. Vorrei una bella rivoluzione.. Basta con le minestre riscaldate, dai!! Ormai cambiano solo il processore..

  • King

    Concordo, inoltre mi sono rotto di pagare app x scaricare video o x vedere la tv ecc. che poi puntualmente vengono castrate…

  • http://www.facebook.com/martyemaryimperatore Marty E Mary Imperatore

    e cosa vorreste fare …? il caffè per caso con i vostri smartphone -.- 

  • Manu

    Io lo smartphone l’ho già cambiato, ma di tablet che non siano iPad ne ho provati parecchi e a mio parere non valgono neanche la cornice esterna del tablet Apple. 
    Per quanto riguarda l’articolo, che probabilità ci sono di avere l’iPad il 17 anche qui in Italia? Perché il fatto che potrebbe essere distribuito in UK per quella data, non presuppone automaticamente la commercializzazione anche in Italia, visto che in Germania, UK e Francia di solito i prodotti Apple escono prima che da noi.

  • Millenium75

    Ci vuole un ios per tablet, basta riciclare quello di un cel di 3 anni fa! Altrimenti a che serve un nuovo processore, definizione in HD e altre minchiate! apple non puó restare a guardare ancora per molto, con Windows8 in uscita

  • King

    Mi sembra di aver scritto chiaramente cosa vorrei!
    O sei analfabeta?

  • https://twitter.com/#!/Screamieri Andrea Scrimieri

    Come accaduto in passato probabilmente in Italia verrà lanciato con un po’ di ritardo, ed infatti le probabilità di averlo il 17 anche qui sono poche Può comunque aiutare a conoscere approssimativamente quando verrà reso disponibile anche da noi.