TSMC smentisce le voci sui ritardi di produzione dei processori A10x

28 dicembre 2016 di Giuseppe Migliorino

La TSMC ha smentito un rumor di alcuni giorni fa, che parlava di ritardi nella produzione dei chip A10x e di conseguenti problemi per il lancio dei nuovi iPad.

tsmc-1600x1055

Un portavoce dell’azienda fa sapere che TSMC non ha avuto alcun problema nella produzione dei processori a 10nm e che la tabella di marcia verrà rispettata per tutti i clienti. Anche se Apple non viene menzionata esplicitamente, questa dichiarazione rassicura i tanti utenti che stanno aspettando i nuovi iPad: i nuovi tablet di Apple non dovrebbero subire ritardi e saranno presentati con ogni probabilità nel mese di marzo.

Con questo processo a 10nm saranno realizzati anche i chip A11 che Apple utilizzerà sul prossimo iPhone. L’azienda ha intenzione di arrivare al processo a 5nm nel 2019 e a 3nm entro il 2022, ottimizzando sempre di più i processori mobile.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.