Quick Update: gli aggiornamenti più importanti della settimana

09 dicembre 2016 di Giuseppe Migliorino

Con questo articolo scoprirete i più importanti update per le app iPad disponibili sullo store nell’ultima settimana.

schermata-2016-12-09-alle-12-35-16

Twitterrific 5 for Twitter (AppStore Link)
Twitterrific 5 for TwitterThe IconfactoryCategoria: Social network

In questa nuova versione di uno dei migliori client Twitter per iPad arriva il Center Stage, un nuovo modo di visualizzare i tweet. Cliccando sul tasto Center Stage è possibile aprire una view full screen del tweet e scorrere tra i vari contenuti e nella timeline tramite swipe. In questo modo, potremo vedere tweet, foto e video semplicemente sfogliando la timeline a tutto schermo. E’ anche possibile effettuare retweet e like direttamente dal Center Stage. Sono stati apportanti anche diversi miglioramenti nella visualizzazione dei file multimediali.

Twitterrific 5 è disponibile direttamente su App Store.

Google (AppStore Link)
GoogleGoogle, Inc.Categoria: Utility

Questa applicazione consente di effettuare ricerche più veloci su Google, con possibilità di effettuarle tramite comandi vocali e di sfogliare le pagine web per tornare poi rapidamente ai risultati della ricerca. E’ anche possibile effettuare una ricerca all’interno delle pagine web utilizzando la funzione integrata di ricerca del testo, mentre con Google Goggles puoi scattare scatta una foto e trovare ulteriori informazioni su prodotti, luoghi di interesse, dipinti famosi o perfino le soluzioni dei sudoku. Questa versione aggiunge i Doodle di buon compleanno: ricevi un doodle a sorpresa il giorno del tuo compleanno. Per visualizzarlo devi effettuare l’accesso.

Telegram Messenger (AppStore Link)
Telegram MessengerDigital Fortress LLCCategoria: Social network

Telegram permette di inviare messaggi testuali, foto, documenti, video e qualsiasi tipo di file con singole persone e gruppi di persone. Inoltre, è possibile avviare anche chiamate. In questa applicazione, tutti i messaggi sono criptati e, se attivata la funzione di chat segreta, possono essere programmati per autodistruggersi dopo un certo lasso di tempo, oltre a non poter essere inviati ad altri utenti e a non lasciare traccia sui server della società. Telegram supporta anche i bot, per ricevere risposte automatiche di qualsiasi tipo.

Ecco le novità di questa versione:

  •  Fissa le chat importanti in alto nella lista chat in modo da non perdere nemmeno un messaggio (scorri a sinistra su una chat, quindi tocca il nuovo pulsante Fissa).
  • Collega il tuo account Telegram con migliaia di servizi come Twitter, Instagram, Spotify, Gmail, Pocket, Pinterest, Nest, Philips Hue, e tantissimi altri. Controlla app ed elettrodomestici tramite Telegram, o ricevi messaggi quando succede qualcosa da qualche parte. Parla col bot ‘If This Then That’ (@IFTTT) per impostare le integrazioni.
IFTTT (AppStore Link)
IFTTTIFTTT IncCategoria: Produttività

IFTTT (If This, Then That) è un sito web intelligente in grado di collegare insieme altri servizi online. L’applicazione per iPhone offre molte delle funzioni presenti sul sito, con l’aggiunta di un’opzione che consente di creare nuove azioni che utilizzato le app già installate sul dispositivo. Ad esempio, si può impostare IFTT in modo tale che tutti gli screenshot catturati su iPhone vengano salvati direttamente in Dropbox, oppure si può fare in modo che venga inviata una mail con scritto “Piacere di fare la tua conoscenza” per tutti i contatti aggiunti in Gmail. IFTT si integra con tante altre app, per cui si possono gestire automaticamente promemoria, app collegate ad accessori come il Jawbone UP e tanto altro.

Questo aggiornamento aggiunge una grandissima novità: le Applets. Le Applets uniscono i tuoi servizi preferiti per creare nuove esperienze. Sono più di 360 le app che funzionano con IFTTT, tra cui Twitter, Google Drive, Weather, Instagram, e-mail e dispositivi come Amazon Alexa, Nest, Philips Hue e il tuo iPhone.

Attiva le Applets con un semplice interruttore:

  • Controlla qualsiasi cosa intorno a te usando la voce e Amazon Alexa
  • Resta sempre al corrente delle ultime novità su pubblicazioni come The New York Times ed ESPN
  • Ricevi una notifica con le previsioni ogni mattina
  • Invia un messaggio ai tuoi coinquilini quando sei nei pressi del supermercato
  • Resta sempre al sicuro con avvisi di sicurezza domestica intelligenti e automatici
  • Ottimizza i tuoi social media
  • Salva tutti gli scatti da dispositivo mobile in un album specifico
  • Effettua il backup di file, foto e contatti importanti con soluzioni di archiviazione su cloud come Dropbox o Google Drive
  • Imposta il termostato di casa alla temperatura ottimale quando rientri
  • Pubblica tutti i tuoi Instagrams come foto di Twitter o Pin di Pinterest
  • Attiva eventi in base della tua posizione attuale

Ogni settimana vengono aggiunti nuovi servizi e ora abbiamo già Facebook, Instagram, Google, Amazon Alexa, Nest, Fitbit, BMW, Slack, Twitter e tanti altri.

Gboard  —  La nuova tastiera Google. (AppStore Link)
Gboard — La nuova tastiera Google.Google, Inc.Categoria: Utility

Gboard è una tastiera standard con tanto di parole consigliate da poter selezionare in alto. L’aspetto veramente interessante di questa tastiera è il motore di ricerca integrato: cliccando sul logo di Google, è possibile effettuare vere e proprie ricerche, visualizzare i risultati principali e condividerli nell’app in cui stiamo chattando. E’ anche possibile cercare nuove emoji o GIF da pubblicare immediatamente con un click.

In questa versione:

  • Nuovi temi con paesaggi mozzafiato e tanto altro
  • 3D Touch. Ora puoi muovere il cursore premendo forte e facendo scorrere il dito in qualsiasi punto della tastiera.
  • Nuove emoji per iOS 10. Gboard è stata aggiornata e ora include le nuove emoji per iOS 10.
  • Ricerca e condivisione di contatti. Con Gboard puoi cercare e condividere facilmente i tuoi contatti senza abbandonare la conversazione. Per iniziare, apri l’app, tocca “Impostazioni di ricerca” e attiva l’opzione “Ricerca nei contatti”.

Gboard è disponibile gratuitamente su App Store.

FreeFlight Pro (AppStore Link)
FreeFlight ProParrotCategoria: Intrattenimento

I piloti di Parrot Bebop 2 potranno beneficiare di un’esperienza di volo migliore grazie alle nuove funzioni di tracking.
Parrot lancia la funzione in-app “follow me” affidabile e precisa, con un’applicazione di visual tracking unica sul mercato, che dialoga col sistema GPS e il barometro* dello smartphone da cui si pilota il drone. 
Dalla corsa all’arrampicata, dagli sport estremi alle uscite in bicicletta con la famiglia, Parrot Bebop 2 segue ovunque il pilota proiettandolo al centro dell’azione.

La nuova funzione di tracking all’interno dell’app FreeFlight Pro è la più precisa e affidabile disponibile sul mercato. Sviluppata da Parrot, la funzione ‘follow me’ combina tre parametri: visual tracking, sistema GPS dello smartphone e, se disponibile*, barometro. In particolare:

  • Gli innovativi algoritmi di visual tracking sono progettati per agire come l’occhio umano, isolando i colori e le differenti forme del soggetto all’interno dell’ambiente, permettendo di ottenere un’inquadratura ancor più accurata (meno di un metro), tenendo il soggetto sempre al centro dell’immagine.
  •  Il sistema GPS dello smartphone che determina la posizione con una precisione fino a 5 metri.
  • Il barometro* dello smartphone che ottimizza il tracking verticale del soggetto.

Il GPS “Follow me“ e la funzione visual tracking sviluppata da Parrot offre due modalità di pilotaggio:

Auto Follow

Una volta in volo, utilizzando l’interfaccia user friendly dell’app, il pilota può impostare l’altitudine di volo, la distanza dal soggetto (minimo 5 metri), l’angolo di visione e impostare se stesso come il soggetto da tracciare. Una volta che i parametri sono impostati, lo smartphone non è più necessario. È possibile quindi tenerlo in tasca o nello zaino.
Cammina, corri o pedala… il drone si muoverà da solo, e ti seguirà come un’ombra, consentendo al soggetto di rimanere al centro dell’immagine senza necessità d’interventi da parte del pilota. Il barometro dello smartphone attiverà la modalità ‘Climb’ che rafforzerà la precisione del tracking e saprà regolare l’altitudine di volo in tempo reale. Sovra-pilotaggio: in qualsiasi momento, utilizzando lo smartphone, è possibile prendere il controllo del drone e regolare l’altitudine di volo, la distanza tra il soggetto e il drone e l’angolazione dell’inquadratura.

Le funzionalità della modalità Auto Follow includono:

  • Perfect Side che imposta l’angolo di ripresa (dalla parte anteriore, posteriore, lato destro/ sinistro; 3/4) e grazie alla quale Parrot Bebop 2 seguirà il soggetto filmando il suo percorso e tenendolo al centro dell’inquadratura. Ovunque vai, ovunque ti muovi.
  • Magic Dronies: il pilota può selezionare uno dei movimenti pre-programmati per realizzare ‘dronies’ come un professionista:
  • Orbita: il drone compie un movimento intorno al soggetto di 360°.
  • Parabola: il drone esegue una parabola sul soggetto (sale ad arco a 10 metri di altezza dal punto di partenza, tenendo il soggetto al centro dell’inquadratura).
  • Boomerang: il drone avanza e torna indietro di 30 metri, spostandosi lungo l’asse della telecamera.
  • Zenith: il drone si muove in avanti e sale a 15 metri di altezza sopra la sua altitudine di partenza prima di tornare alla sua posizione iniziale, tenendo sempre il soggetto al centro dell’inquadratura.

Inquadratura automatica

In questa modalità, l’applicazione utilizza algoritmi avanzati di visual tracking per mantenere il soggetto al
centro dell’immagine. Il pilota guida il drone e, senza alcun intervento, l’angolo della telecamera di Bebop 2 si regola in automatico, fornendo una perfetta inquadratura del soggetto. Quando il drone sta eseguendo un volo stazionario, l’angolo della telecamera viene nuovamente regolato e Bebop 2 ruoterà sul suo asse, seguendo il soggetto e conservando l’inquadratura.

Adobe Photoshop Express:Modifica foto,Crea collage (AppStore Link)
Adobe Photoshop Express:Modifica foto,Crea collageAdobe Systems, Inc.Categoria: Foto e video

Grazie a Photoshop Express per iOS potremo perfezionare e modificare le nostre fotografie in qualsiasi momento ed anche in mobilità. Sarà presente una vasta gamma di effetti a tocco singolo tra cui scegliere, ma potremo anche decidere di toccare il display con un dito per ritagliare e ruotare un’immagine per regolarne il colore e migliorarla. Potremo aggiungere filtri artistici come Soft Focus o Sketch e, per essere sempre tranquilli, è possibile apportare modifiche ed annullarle in qualsiasi momento fino ad ottenere l’immagine da noi desiderata; verrà comunque sempre salvata la versione originale del file così da evitare spiacevoli sorprese. Infine sono disponibili all’acquisto diversi pacchetti per ridurre al minimo le imperfezioni (Reduce Noise), per impostare il timer della fotocamera tra 3 e 10 secondi prima che venga scattata la foto (Self Timer) o la possibilità di verificare che la foto sia venuta bene ed eliminarla in caso non lo sia (Auto Review).

In questa versione:

  • Adobe Photoshop Express Collages: create automaticamente collage di alta qualità degni di condivisione con potenti opzioni di automazione di layout intelligente e Trasferimento stile. (Non è la solita applicazione di layout fotografico).
  • Integrazione con Google Foto: selezionate e importate le immagini nell’account Google Foto, modificatele in Photoshop Express e condividetele o esportatele.

Adobe Photoshop Express può essere scaricato in modo gratuito direttamente a questo indirizzo.

Google Foto: archiviazione di foto e video (AppStore Link)
Google Foto: archiviazione di foto e videoGoogle, Inc.Categoria: Foto e video

Google Foto permette di conservare un numero illimitato di foto e video, accessibili da qualsiasi dispositivo. Uno dei punti di forza è la ricerca delle immagini, divisa per diversi parametri: cose, luoghi e volti. L’utente può cercare una qualsiasi foto in base ai luoghi e agli oggetti presenti, anche se non è stato aggiunto alcun tag. Un esempio? Basta scrivere “cibo” per trovare quella foto scattata in quel ristorante di Parigi. In pratica, tutto il processo di organizzazione delle immagini è automatico, in quanto non richiede alcun tipo di tag, quindi non sarà richiesto alcun intervento manuale e sarà tutto in automatico da parte del sistema. Possiamo anche tweettare le immagini attraverso la app, così come condividerle con qualsiasi altro social network.

In questo update:

  • Un set tutto nuovo di filtri intelligenti e dinamici per migliorare le foto con un solo tocco.
  • Controlli di editing avanzati per regolare illuminazione, colore e tanto altro, compreso un innovativo cursore Blu scuro che intensifica cielo e acqua.
  • Tanti nuovi filmati realizzati apposta per te: i primi mesi del tuo bambino, le festività ne tempo, i momenti salienti dell’anno e tanto altro, tutto facilmente modificabile.
  • Miglioramenti delle prestazioni.

Google Foto è disponibile gratuitamente su App Store.

Moovit App per i Mezzi Pubblici con Orari e Avvisi (AppStore Link)
Moovit App per i Mezzi Pubblici con Orari e AvvisiMoovit App Global LTDCategoria: Navigazione

L’applicazione Moovit è disponibile gratuitamente su iOS, Android e Windows Phone, Moovit permette di scoprire qual è il percorso meno affollato tra quelli disponibili o quello che dovrebbe permettere di raggiungere la destinazione desiderata il prima possibile. Ciò che caratterizza Moovit è la possibilità per gli utenti di condividere anonimamente le informazioni sul viaggio e di inserire commenti e recensioni sulle varie linee di trasporto in modo da far conoscere agli altri viaggiatori la qualità del servizio erogato, ma anche di sapere in tempo reale i problemi causati da incidenti o ritardi.

Da oggi puoi aggiungere foto delle fermate e delle stazioni! Mentre aspetti il mezzo fai delle foto per aiutare gli altri utenti a rintracciare la fermata. Cerca l’icona a forma di macchina fotografica all’interno di ogni schermata delle fermate. Permetti a Moovit di trovarti un passaggio per andare e tornare dal tuo luogo di lavoro. Imposta gli indirizzi e gli orari in cui solitamente viaggi (direttamente dalla sezione Carpool nella schermata delle indicazioni) e ricevi suggerimenti quando c’è qualcuno che fa la stessa strada.

Da oggi puoi aggiungere anche il nome dell’azienda per cui lavori nel tuo profilo, questo aumenterà ancora di più la possibilità di essere accompagnato da persone che lavorano nella tua stessa area.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.