Apple e l’era post-PC

07 dicembre 2016 di Giuseppe Migliorino

Se si guarda alla situazione attuale dei Mac, scopriamo che il nuovo MacBook Pro è l’unico modello Apple che è stato aggiornato nel corso degli ultimi mesi, dopo una lunga attesa. Gli altri modelli attendono un aggiornamento da oltre un anno, e questo ha contribuito ad abbassare le revenue Apple derivanti proprio dal settore computer. Sui tablet, invece, il discorso è diverso.

ipad-pro-gaming-100628676-orig

Per capire la situazione Mac, basti pensare che l’ultimo iMac è stato lanciato 420 giorni fa, l’ultimo Mac mini 782 giorni fa e l’ultimo Mac Pro addirittura 1084 giorni fa.

La mancanza di aggiornamenti è in parte da attribuire al fatto che Apple deve attendere i produttori di chip come Intel, AMD e Nvidia, ognuno dei quali ha le proprie roadmap. Ma questa non può essere l’unica ragione…

La mancanza di aggiornamenti significativi per diversi Mac ha chiaramente comportato una diminuzione delle revenute per quattro trimestri consecutivi. Le flessioni sono peggiorate ogni trimestre, a partire dal 3% di fine 2015, per avviare al 17% del terzo trimestre del 2016. Le cose potrebbero cambiare con i prossimi risultati finanziari, grazie proprio ai nuovi MacBook Pro.

Al contrario, dopo diversi trimestri con sengo negativo, la linea iPad sta andando sempre più verso l’alto, soprattutto grazie all’iPad Pro e al suo prezzo più alto. Le entrate del settore tablet per Apple sono ora stabili anno su anno, dopo un segno negativo che era arrivato al 21%. Apple ha anche risposto bene agli attacchi della concorrenza, soprattutto di Microsoft e del suo Surface.

Oggi, gli iPad rappresentano il 22% della quota di mercato dei tablet, con un trend stabile ormai da diversi mesi.

La realtà è che nell’era post-PC, l’attenzione di Apple si è spostata sempre di più verso l’iPhone e, per estensione, verso l’iPad. Per ora, il lavoro sui nuovi Mac è andato davvero a rilento…

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • CAIO MARIZ®

    nel codice di macOS 10.12.2 sono stati trovati riferimenti a nuove GPU AMD per iMac e Mac Pro, ergo arriveranno nella prima metà del 2017

  • gianluca iO

    E speriamo che l’anno prossimo ci facciano qualche sorpresa con le CPU………. intelligenti pauca